18 Aprile 2024
TheTutorial

Maschere di Halloween: puntiamo su tutorial e fai da te

Sapete come fare per creare delle maschere di Halloween pazzesche?

Ecco qualche consiglio per creare travestimenti perfetti in vista della notte più spaventosa dell’anno. Che siano stampate, di cartapesta o semplicemente effetto di un trucco fuori dal comune, le maschere per la vostra festa di Halloween 2018 saranno straordinarie.

 

maschere di Halloween - TheGiornale

 

Quali maschere di Halloween puoi realizzare?

Se non sapete da che parte cominciare, non preoccupatevi, sul web potete trovare numerosi spunti per realizzare delle maschere di Halloween terrificanti. Basta dar libero sfogo alla creatività, procurandosi alcuni materiali utili ad agevolarci in ogni passaggio della creazione.

Un altro metodo infallibile per trovare ispirazione? I numerosi film horror, thriller o direttamente film con tema Halloween. Facendo attenzione a non riproporre personaggi banali per poi ritrovarsi in sala dieci copie dello stesso costume, i grandi classici della televisione restano comunque intramontabili. A seconda della maschera di Halloween che si vuole realizzare, ci si può ispirare a personaggi di qualsivoglia genere. Michael Myers, Saw, La notte del Giudizio, passando per i demoniaci protagonisti di film come l’Esorcista, vi assicuro che la lista di idee diventa davvero lunga.

 


 

Salem è la città delle streghe più famosa al mondo. Conoscete la storia?

 


 

Le maschere di coppia

I costumi di coppia per Halloween sono spesso i più gettonati. Come dire, due piccioni con una fava. Molto spesso coordinarsi in questo senso è di estrema comodità. Con questa soluzione non ci si deve né scervellare troppo, né incaricare la dolce metà di assumersi tutte le responsabilità del compito, per poi dover discutere. Le maschere di coppia ad Halloween puntano sì sul terrore, ma spesso e volentieri anche sulla simpatia o su concetti studiati per non essere banali.

 

maschere di Halloween - TheGiornale

 

I costumi di coppia di Halloween fai da te, poi, sono un divertimento assicurato, oltre che un esercizio di stile per dimostrare quanto si sia coesi e sulla stessa lunghezza d’onda. Si può optare per un tema agghiacciante, ma anche lanciarsi su classici della televisione, o improvvisare qualcosa di inusuale.

 

 

L’importante è liberare la fantasia, preparandosi insieme in quello che diventa un divertimento assicurato ancora prima di partecipare alla festa di Halloween vera e propria. Di frequente durante gli eventi di Halloween a tema, si decide di premiare a fine serata il miglior travestimento. Bando alle ciance, per essere vincitori bisogna osare e non essere mai scontati. Questo risultato però non è difficile da ottenere cercando l’ispirazione giusta.

 


 

Festa in maschera cercasi? Ecco cosa fare ad Halloween a Torino: la lista definitiva.

 


 

Le maschere di cartapesta

Un’altra chicca per festeggiare queste serate terrificanti sono le maschere homemade di Halloween. Un’ottima soluzione al classico travestimento, crearle non richiede qualità esagerate, ma sicuramente un pò più di tempo e cura. Non è sempre facile infatti ottenere un buon risultato senza un minimo di sforzo e preparazione.

Ovviamente non esiste una ricetta vera e propria per creare maschere di Halloween fai da te impeccabili, ma sicuramente alcune linee guida sono da tener presenti per assicurarsi un risultato vincente. Il fai da te può regalare immense soddisfazioni quando, a fine lavoro, chi guarda il prodotto resta in ammirazione e non smette di complimentarsi.

 

maschere di Halloween - TheGiornale

 

Tutti noi, almeno una volta, durante il percorso scolastico (soprattutto tra l’asilo e le medie), abbiamo avuto a che fare con la cartapesta. Come preparare la cartapesta non è sicuramente un mistero inenarrabile, ma sicuramente necessita di alcuni ingredienti da procurarsi.

 

Ingredienti per preparare la cartapesta?

  • Una ciotola o un grosso contenitore
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Palloncino gonfio
  • Pennello
  • Giornali

 

Sul piano di lavoro bisogna disporre i vari elementi da utilizzare. Ci basta versare 2 parti di colla a una di acqua in una ciotola e mescolarli. Questi quantitativi possono essere modificati in base alla grandezza progetto. A questo punto bisogna rivestire il palloncino (o la superficie con la forma scelta per creare la maschera di Halloween) dei fogli di giornali imbevuti di composto, stendendoli con il pennello in modo da creare una base liscia e compatta.

 


 

Hai già messo mi piace a TheGiornale?

 


 

Questa operazione si può svolgere più di una volta in modo da rendere il prodotto finito solido e evitare si deformi una volta separato dal palloncino (che verrà scoppiato) o dalla superficie scelta. In media ci vogliono un paio di ore affinché la nostra creazione si asciughi; il consiglio migliore è quello di lasciarlo un giorno interno e non avere fretta.

Conclusa la fase di creazione, armandosi di tempere e pennelli si può dar vita a qualunque tipo di maschera ispirata ai più svariati personaggio di film. Facendo un esempio, sono molto gettonate le maschere di Halloween ispirate alla saga La Notte del Giudizio. Questi quattro film hanno fatto scalpore proponendo una quantità esorbitante di costumi perfettamente utilizzabili in vista della notte di Halloween.

 

 

Se state cercando l’input giusto per il travestimento di quest’anno questi film fanno al caso vostro. Io lo scorso anno, con la riproduzione delle maschere del primo e terzo film ho assolutamente spopolato tra gli amici.

Pensando ai più piccoli inoltre, nell’immaginario comune di trick or treat per le strade della città, si può optare per alcune maschere di Halloween dell’ultimo momento. Rapide da preparare, serve disporre unicamente di pennarelli. Si tratta di maschere da stampare su fogli o cartoncini, per poi farle colorare ai bambini; queste diventano un ottimo travestimento a basso budget e in pochissimo tempo.

 

Makeup per Halloween?

Non avete tempo di costruire una maschera o cercare un negozio di travestimenti per Halloween? Poco male, vi basterà spulciare tra i vostri trucchi di tutti i giorni. Esatto, per creare la maschera di Halloween perfetta a volte bastano unicamente le cose che già si trovano nel vostro beauty case. Mascara, rossetti e ombretti hanno la capacità di risolvere anche questi inghippi.

 

maschere di Halloween - TheGiornale

 

Esistono numerosi tutorial di make up per Halloween online; YouTube ne è davvero pieno e molti sono facilissimi da riproporre. Anche in questo caso i personaggi dei film sono i più frequenti a cui si decide di ispirarsi per il travestimento. Prendiamo il classico esempio di trucco alla Joker oppure la maschera di Saw l’Enigmista. Riconoscibili lontano un chilometro e molto semplici da copiare, non obbligano a comprare prodotti apposta. Il risultato poi, è davvero ottimo con il minimo sforzo.

 


 

Che ne dite di un buffet in tema Halloween?

 


 

Ci sono poi i più volenterosi che desiderano creare fratture ossee e squarci in volto. Questo potremmo definirlo tranquillamente il livello pro del trucco per Halloween. Per quanto seguendo i tutorial su YouTube sembri facile, raggiungere lo stesso risultato del video non è affatto una passeggiata. Molto spesso, oltre al sangue finto lattiginoso e ai trucchi spalmabili, bisogna procurarsi il lattice apposito o la plastilina per ricreare le lesioni.

L’effetto 3D delle finte ferite che ne deriva, però è davvero spettacolare e sicuramente lascerà tutti a bocca aperta (e anche un pò schifato o spaventati).

 

 

Dolcetto o scherzetto?

Ora forse sembra più facile pensare di travestirsi dal momento che, come abbiamo detto, sono molte le alternative disponibili. Si può optare per un costume intero (singolo o di coppia), per maschere fatte in casa o un make up terrificante. Sicuramente la scelta delle maschere di Halloween varia in base alla disponibilità di tempo e anche alla reperibilità degli strumenti di realizzazione. Anche questo però è il bello: poter ottenere un ottimo risultato, senza grandi sforzi e difficoltà.

Per quanto Halloween in Italia sia vista come nient’altro che una ricorrenza commerciale, una perdita di tempo se non qualcosa di fittizio, sicuramente gli amanti delle feste in maschera non perderanno l’occasione di sfoggiare un outfit pazzesco e in tema. Immaginiamo queste settimane di ottobre in America: case e strade completamente addobbate e rese spaventose con stratagemmi tra i più diversificati; intere location adibite a luoghi spettrali dove passare le serate coinvolti dall’animazione pazzesca inclusa nell’evento…uno spettacolo da vedere almeno una volta nella vita.

 

 

Anche noi, nel nostro piccolo, possiamo creare maschere di Halloween pazzesche e divertirci tra eventi e serate da urlo per questo 31 ottobre. Siete pronti a diventare spaventosi in vista di Halloween 2018? Probabilmente resterete sorpresi da voi stessi e mi raccomando, immortalate il frutto dei vostri sforzi in modo da non ripetere il trucco l’anno prossimo.

 


 

Sta arrivando Halloween 2018: da cosa travestirsi per stupire.

 


 

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This