15 Aprile 2024
Viaggi

5 street food a Bologna: cucina bolognese ma non solo…

Lo street food è ormai diventato un vero e proprio trend: sempre più persone amano assaggiare cibo locale mentre passeggiano circondati da posti nuovi e tutti da scoprire. Insomma, lo street food riesce a soddisfare gran parte dei nostri desideri: buon cibo, multitasking e scoperta. Se in vacanza ti capita spesso di essere alla ricerca di cibo locale, ma non vuoi perdere tempo nel fermarti a mangiare, allora devi leggere questo articolo su dove mangiare a Bologna, ti consiglierò 5 street food a Bologna che meritano una tua (rapida) visita!

Non preoccuparti, se stai visitando il centro, son tutti facilmente raggiungibili; d’altronde, Bologna è amata per essere una città a misura d’uomo. Secondo me, questi sono i 5 street food a Bologna più deliziosi e particolari: parola di studentessa fuorisede golosa.

  1. I Panini di Mirò
  2. Ragù
  3. Indegno
  4. Lasaway – Non la Solita Lasagna
  5. Mooddìca
5 street food a Bologna

1) I Panini di Mirò: panini mania

Da marchigiana doc, non potevo non consigliarti questa chicca di posticino che si trova in Piazza Aldrovandi. Il suo tratto distintivo si incentra sulla fusione dello street food bolognese con la tradizione marchigiana, umbra e laziale: il ciauscolo marchigiano, la porchetta di Ariccia e la mortadella di Bologna sono solo alcuni dei salumi protagonisti dei panini e dei taglieri. Da amante del buon bere, posso dire con certezza che, anche in questo caso, i panini di Mirò non si lascia trovare impreparato poiché propone numerose birre artigianali da abbinare al suo cibo gustosissimo. Se sei vegetariano, non temere perché propongono tantissime proposte anche per te!

Prezzo medio: 8 euro

Street food a Bologna, tagliere salumi tipici di I Panini di Mirò a Bologna


Se vuoi saperne di più e restare aggiornato/a sulle offerte e novità, ti lascio il link per la pagina Instagram: I Panini di Mirò.

2) Ragù: anche il ragù è street

Un posto che consiglio agli amanti della pasta, ma non solo… Come si comprende già dal nome, la loro specialità è il ragù bolognese, che va a condire la pasta ma anche un semplice panino! Ti starai chiedendo… ma com’è possibile che la pasta sia street? Beh, te la servono all’interno di box di cartone, un packaging veramente distintivo. Da qualche tempo, hanno aperto un secondo localino in Piazza Aldrovandi chiamato Ragù & Draft, dove uniscono lo street food di Ragù con i cocktail di Ruggine. Insomma, valli a trovare!

Prezzo medio: 10 euro

Street food a Bologna, tortellini, Ragù

3) Indegno: lo street food della crescentina

Uno tra gli street food più famosi della città. Indegno è conosciuto per le sue crescentine deliziose, come cita il payoff una “crescentina 2.0”. Se ne trovano di tutti i gusti e la più amata è senza ombra di dubbio la 50 Special con porchetta alla piastra, crocchetta di patate, cipolla caramellata e scamorza filante. A questa, per “sgrassare”, ti consiglio i tortellini fritti da gustare accompagnati con la crema di Parmigiano Reggiano.

Prezzo medio: 10 euro

Street food a Bologna, crescentina di Indegno

*commento da Social Media Manager: complimenti per la meravigliosa pagina Instagram*

4) Lasaway: lo street food della lasagna

Ebbene sì, a Bologna anche la lasagna diventa street food grazie a Lasaway, la “lasagna take away“, da un idea di un giovane ventunenne. Se sceglierai di andarli a trovare, ti consiglio assolutamente il lasaroll, una lasagna arrotolata stile wrap, dai colori vivaci e facile da mangiare. Di loro apprezzo due cose: la valorizzazione di bevande locali e l’attenzione nei confronti degli studenti: a soli 4.90 euro gli studenti che li vanno a trovare possono mangiare una lasagna e avere una bottiglietta d’acqua.

Prezzo medio: 8 euro

Street food a Bologna, lasaroll di Lasaway

5) Mooddìca: spirito siciliano nel cuore di Bologna

Non solo Bologna, ma anche Mooddìca, spirito siciliano nel cuore di Bologna. “Panini, fritti & good mood“, così amano presentarsi ai loro clienti; eh sì, perché lo street food è soprattutto good mood. In questo locale potrai assaggiare alcune delle tipicità siciliane a partire dalle panelle palermitane, gli arancinetti, la caponata, le olive nere Nocellara dell’Etna, e tanto altro…

Se vuoi scoprire altre prelibatezze e farti venire l’acquolina in bocca, ti lascio il link per la pagina Instagram: https://www.instagram.com/__mooddica__/?hl=it.

Prezzo medio: 10 euro

Street food a Bologna, panella palermitana di Mooddìca

Lo street food conquista anche la cucina di Masterchef!

Il “cibo di strada” è riuscito ad entrare ed essere protagonista anche del celebre programma di Masterchef in occasione di un Invention test, una vera moda gastronomica, te lo avevo detto. Immancabile Cannavacciuolo che non si è lasciato scappare l’occasione di sottolineare la bontà del suo cuoppo napoletano. Se non hai visto la puntata, eccoti un breve elenco delle invenzioni dei concorrenti con un mio voto:

  • Eleonora: coni di pasta brick ripieni di chili messicano e cavolo sbollentato con crema di avocado (voto: 9)
  • Sara: tortellini fritti ripieni di carne, cavolo e cipollotto con salsa messicana (voto: 7,5)
  • Kassandra: involtino di pasta brick ripieno di carne, peperoni e cavolo su crema di fagioli (voto: 5,5)
  • Antonio: crocchette di patate ripiene di carne alla paprike e peperoni con salsa al curry, lime e zenzero (voto: 9,5)

Ti piace il mio articolo? Salvalo e fammi sapere quali di questi 5 street food a Bologna proverai!

Leggi anche questo articolo se vuoi scoprire altri posticini carini dove mangiare la tradizionale cucina bolognese.

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This