16 Luglio 2024 22:25
luci d'artista - TheGiornale.it

Come ogni anno a Torino tra fine Ottobre ed inizio Novembre, la città si colora di una luce nuova: si accendono le Luci d’artista!

Luci d'artista - TheGiornale.it

 

Luci d’artista è una delle manifestazioni artistico culturali più amate dai torinesi che veste la nostra città di un’atmosfera davvero incantevole, rendendola più magica del solito.

Queste vere e proprie opere d’arte sono disseminate nelle piazze principali e nelle vie cittadine; durante questo periodo anche la Mole Antonelliana, simbolo della città, viene “vestita a festa” per l’occasione.

L’edizione di Luci d’artista quest’anno presenta però delle novità, andiamo a scoprirle insieme!

 


Hai già messo mi piace a TheGiornale.it?


 

Per l’edizione 2017, 25 sono le opere che verrano accese in tutta la città, coinvolgendo non solo la circoscrizione 1, ovvero la zona Centro-Crocetta, ma anche le altre circoscrizioni torinesi, dalla 2 sino ad arrivare alla 8.

Ma quando nasce questa manifestazione così amata dai torinesi?

Luci d’artista nasce nel 1998, quando vengono invitati per l’occasione a Torino 14 artisti del panorama artistico italiano, selezionati attraverso un concorso nazionale di idee.

Questa iniziativa artistica vede partecipare nel corso degli anni, personaggi di spicco come Mario Merz che, vestirà la Mole con il suo famossisimo Volo dei Numeri.

 

Luci d'artista - TheGiornale.it - Mole Antoneliana Torino

 

Fin dalla sua prima edizione, l’evento riscuote un gran successo, diventando così un appuntamento fisso del periodo natalizio nella città.

Luci d'artista - TheGiornale.it

Di seguito troverete la mappa delle installazioni di Luci d’Artista 2017:

Circoscrione 1:

  • Mole Antonelliana “Il volo dei numeri”;
  • Piazza Carignano “Cosmometrie;
  • Piazza Palazzo di Città “Tappeto volante;
  • Via Garibaldi “Volo su…”;
  • Piazza San Carlo “Regno dei fiori”;
  • Via Alfieri “Il Giardino Barocco verticale”;
  • Galleria Umberto I “L’energia che unisce e si espande nel blu”;
  • Via Roma “Planetario”;
  • Galleria San Federico “Migrazione, climate change”;
  • Piazza Carlo Alberto “Cultura=Capitale”;
  • Via Lagrange “Luì e l’arte di andare nel bosco”;
  • Piazzetta Mollino “Vento solare”
  • Via Po “Palomar”

Circoscrizioni dalla 2 alla 8:

  • Piazza Santa Rita “L’amore non fa rumore”
  • Via di Nanni “Ancora una volta”
  • Piazzale Chiribiri “My noon”
  • Via Cibrario “Noi”
  • Piazza Montale “Ice cream light”
  • Via Stradella”Illuminate Banches”
  • Piazza Derna “Vele di Natale”
  • Via Vanchiglia “Palle di neve”
  • Piazza della Repubblica “Amare le differenze”
  • Lagheto Italia ’61 “Luce fontana ruota”
  • Monte dei Cappuccini “Piccoli spiriti blu”.

Dopo aver detto dove, la domanda che sorge spontanea è quando?

Potrete trovare in giro per Torino questo meraviglioso spettacolo dal 27 Ottobre 2017 al 18 Gennaio 2018, 7/7, dalle ore 20.00 alle ore 23.59.

 


 

Se volete sempre essere informati su quel che accade a Torino, non perdetevi la rubrica nella sezione TheTorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *