Yogurt: un ingrediente versatile sulle nostre tavole

Lo yogurt, da molti sottovalutato per la scarsità di gusto, è invece un alimento versatile che possiamo utilizzare in più versioni. Essendo un cibo magro, viene spesso impiegato durante le diete. Ma non soffermiamoci al mero utilizzo di questo elemento in quanto tale.

yogurt - TheGiornale.it

 

Lo yogurt può essere impiegato nella composizione di più ricette.

Dolci o salate, le preparazioni di questo genere possono portare a risultati inattesi in quanto sapore e golosità.  Buono mangiato da solo, miscelato o come condimento, esso può accompagnarci in ogni momento della giornata. Per questo motivo, ad estate ormai inoltrata, vogliamo proporre alcune pietanze fresche a base di questo ingrediente.

Yogurt e insalata

Quale modo migliore per non restare appesantiti durante il pranzo? una bella insalata mista condita con salsa allo yogurt. Questa dressing è molto semplice da preparare, bastano:

Yogurt e frullato

Un’altra ottima alternativa per cominciare bene la giornata può essere lo smoothie: un frullato a base di frutta, semi e yogurt. Danno la carica, sono sani e sicuramente non appesantiscono la giornata. Inoltre sono un simpatico modo per dare sfogo alla propria fantasia, giocare con gli ingredienti e le tonalità. Le proporzioni, infatti, variano in base al gusto personale.

yogurt e torte

Torte dolci o salate non per forza bisogna optare per l’una o l’altra soluzione. Sappiamo ormai bene che in una sfoglia si possono inserire tanti ingredienti salati e legarli con questa componente. Allo stesso tempo nella creazione di torte, plumcake, muffin e biscotti, lo yogurt può essere tranquillamente utilizzato.

Questo ingrediente, soprattutto se fatto in casa, dona una sofficità irresistibile alle preparazioni cotte come per esempio le brioches, che diventano così ancora più golose.

yogurt - TheGiornale.it

Cerchiamo allora di non accantonare questa crema deliziosamente multiforme. Possiamo sbizzarrirci in preparazione d’ogni genere senza rischiare di incappare in risultati disastrosi.

Se interessati a conoscerne la preparazione “fai da te” forniamo un sito ufficiale dove poterlo facilmente riprodurre a casa!

Come sappiamo, lo yogurt può essere anche consumato da solo, anche come semplice spuntino durante il lavoro. A proposito di questi “fast lunch” lavorativi vi proponiamo un articolo che parla proprio dei pranzi da scrivania.

 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Federica Testa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *