Il liquore di limone e zenzero? Ecco a voi la ricetta per preparalo

A fine pasto tutto il piacere di sorseggiare il liquore di limone e zenzero, ma solo se siete amanti del piccante.

Vi svelerò la mia ricetta per creare un gradevolissimo digestivo a base e limone e zenzero. Fate attenzione perché basta un solo sorso e in pochi istanti la bocca si infiamma di gusto. Prima di servirlo, però, facciamolo ghiacciare per qualche ora nel congelatore.

Il liquore di limone e zenzero è un infuso intrigante, che va consumato in buona compagnia, perché in cucina e nella vita la condivisione è fonte di gioia e allegria. Buona volontà, pochi ingredienti e una spesa contenuta per realizzarlo in casa.

Bicchierino di liquore e artigianato tessile di Mogoro – foto Carla Pisu

Come si prepara il liquore di limone e zenzero?

Se volete provarci non vi resta che procurarvi questi ingredienti:

  • 4 LIMONI NON TRATTATI
  • 100 GR DI ZENZERO FRESCO
  • 500 ML DI ALCOL
  • 400 ML DI ACQUA 
  • 400 GR DI ZUCCHERO

Ho privato i limoni della loro scorza con un coltellino, facendo attenzione a non tirare via anche il pane, ovvero la parte bianca e amarognola. Ho levato la buccia allo zenzero dopo averlo sciacquato in acqua corrente e l’ho tagliato a pezzetti. Mi sono procurata un contenitore di vetro nel quale ho messo l’alcol, le scorze di limone e lo zenzero tagliato a pezzetti. Li ho lasciati riposare per trenta giorni. Trascorso questo periodo ho preparato lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero semolato nell’acqua calda. Una volta che si è raffreddato l’ho mischiato all’infuso alcolico e ho mescolato il liquido. Ho adagiato una garza sterile in un imbuto, per filtrare eventuali residui e l’ho versato nelle bottiglie di vetro.

Una raccomandazione: prima di gustarlo fatelo riposare per una settimana poi mettetelo nel congelatore e servitelo ghiacciato. Inoltre può essere utilizzato anche nella preparazione di cocktail, sorbetti e coppe di gelato.

Per realizzare un gusto esplosivo non occorre avere una distilleria o un laboratorio come quello di Gargamella, ci vuole solo passione e creatività.

Devo assicurarvi che l’esperimento è riuscito alla grande e le mie cavie, cioè i miei amici hanno apprezzato con entusiasmo. Limone e zenzero: chimica o alchimia? Una cosa è certa: si tratta di un connubio vincente.


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


liquore limone e zenzero
Liquore e i cestini di Sinnai – foto Carla Pisu

Il piacere di gustare un bicchierino di liquore limone e zenzero è più intenso se accompagnato da una lettura per meditare sul senso del nostro vivere. E allora perché non tirare fuori dalla nostra libreria L’Alchimista di Paulo Coelho?
Per dirla con le parole dell’autore :

Per questo esiste l’Alchimia. Affinché ogni uomo cerchi il proprio tesoro e lo scopra e poi desideri essere migliore di quanto non fosse nella vita precedente. Il piombo svolgerà il proprio ruolo fino a quando il mondo non ne avrà più bisogno. Ma poi dovrà trasformarsi in oro. È quanto fanno gli Alchimisti: dimostrano che, ogniqualvolta cerchiamo di essere migliori di quello che siamo, anche tutto quanto ci circonda diventa migliore.
Paulo Coelho, L’Alchimista, 1988

Commenta questo post

Carla Pisu

BIO Sono nata a Cagliari il 3 settembre del 1972. Vivo a Grosseto dal 2003, ma le mie radici sarde sono ancora robuste e attendono di essere ricollocate nel loro habitat naturale. Cucino, impasto, mangio, osservo, fotografo, leggo, scrivo, ballo. Il mio pregiudizio: quello verso il pregiudizio. Mi piace immaginare la diversità come una gabbia in cui rinchiudere chi non ha rispetto dei diritti altrui.

2 pensieri riguardo “Il liquore di limone e zenzero? Ecco a voi la ricetta per preparalo

  • 10 Giugno 2022 in 7:59
    Permalink

    Buonissimo! Provare per credere. Il liquore di Carla è delizioso e appropriato per ogni occasione, in particolare per le serate in dolce compagnia degli amici. 💛

    Rispondi
    • 10 Giugno 2022 in 8:35
      Permalink

      Chi non beve in compagnia non assapora l’allegr
      ia!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This