Ecco come riciclare la plastica e creare gli addobbi di Natale

Dal momento che il Natale si avvicina, ho deciso di regalarvi alcuni preziosi consigli su come riciclare la plastica per creare dei meravigliosi addobbi natalizi.

Siete pronti a cimentarvi nella realizzazione di addobbi di Natale fai da te? Vi basterà raccogliere più plastica possibile in casa.

5 idee su come riciclare la plastica in casa

come riciclare la plastica a casa

Secondo alcune statistiche, i dati sui rifiuti di plastica pro capite sono allarmanti; soprattutto contando che gran parte di essa non viene avviata al riciclo. Io per prima sono rimasta scioccata, qualche anno fa in vacanza, di constatare che in quattro persone, nel corso di una settimana, avevamo riempito almeno due sacchi (a mio avviso enormi) di plastica.


Resta sempre aggiornato sugli articoli in uscita: entra a far parte del nostro gruppo Telegram


Mai come in quest’ultimo periodo la questione della plastica è in primo piano sui diversi canali di comunicazione. Proprio per questo oggi ne scopriremo un riutilizzo positivo, un modo per riciclare la plastica in casa e divertirsi con la propria famiglia. Avete mai pensato che tante delle decorazioni di Natale che ogni anno cerchiamo e compriamo per allestire l’Albero, il Presepe e ogni angolo della casa, sono di plastica?

Anno dopo anno per rinnovare il ‘look natalizio‘ dell’abitazione, tutti noi abbiamo cestinato quantità inverosimili di palline colorate, lucine e chi più ne ha più ne metta, probabilmente solo per cambiare palette di colori. Grazie a questi consigli creativi, oltre a risparmiare tempo, denaro e accumulo di oggetti superflui, avrete la possibilità imparare qualche trucco su come riciclare la plastica.

1. Un albero di Natale fatto di bottiglie di plastica riciclata

La prima cosa che mi viene in mente pensando a come riciclare la plastica e creare degli addobbi natalizi, è l’albero di Natale. Simbolo di questa magica festività per grandi e piccini, senza dubbio è il più forte momento di aggregazione della famiglia. Fare l’albero di Natale vuol dire tante cose: è la tradizione di famiglia che ci accompagna da bambini; lo scrigno dei ricordi più dolci mentre cresciamo; l’attimo che segna l’inizio della nostra vita da adulti, staccandoci dal nido per costruire una nuova casa; quel frangente in cui ci trasformiamo nello stesso Babbo Natale che da piccini aspettavamo fino a notte fonda, quando diventiamo genitori.


Leggi anche: Albero di Natale ecosostenibile, per un Natale responsabile


Perché non regalargli un nuovo valore aggiunto? Quest’anno, dentro o fuori casa, proviamo a costruire un piccolo albero di Natale di plastica. Non serve altro che raccogliere qualche bottiglia di plastica e il gioco è fatto. Questa è sicuramente uno delle prime idee su come riciclare la plastica in casa da tenere a mente. Cosa vi serve per rendere concreto questo progetto?

  • Bottiglie di plastica
  • colla a caldo
  • forbici
  • decorazioni varie (perline, fiocchetti ecc)
Crea con Hippy Witch

Seguendo questo video diventa davvero facile scoprire come riciclare la plastica per creare degli addobbi di Natale. Esistono tanti altri tutorial e altre idee con un livello più alto di difficoltà, ma il cui risultato può essere sensazionale. Si possono legare insieme fasci di bottiglie via via più piccoli sovrapponendoli in verticale e fissandoli tra loro con la colla a caldo. Allo stesso tempo si può inserire un sostegno di cartone rotondo tra un fascio di bottiglie e l’altro, in modo che l’opera verticale sia meno traballante e così via. Insomma, tirate fuori l’architetto che è in voi e sbizzarritevi.

2. Palline per l’albero di Natale di plastica riciclata

Se pensiamo a come riciclare la plastica e creare delle decorazioni natalizie belle, non possiamo non provare a realizzare le palline di Natale. Ci sono tantissime idee creative in questo senso; noi ve ne proponiamo qualcuna, a voi il compito di sperimentare usando la vostra fantasia. Il metodo probabilmente più semplice è quello di tagliare una bottiglia circa a metà, dove il collo si stringe, per tenere la parte del tappo.

Utilizzando le forbici vi basterà frastagliarla in liste verticali, renderle ovali, per poi fermarle sul fondo o con la colla a caldo o con un fermafogli a chiodino. All’interno e all’esterno, ovviamente, si possono inserire accessori natalizi di svariato genere. L’importante è liberare la creatività, utilizzando più plastica possibile.

  • bottiglie di plastica trasparenti
  • forbici
  • fermafogli a chiodino
  • accessori, cordini e nastrini decorativi
  • colla a caldo

Come riciclare la plastica per Natale è sempre più divertente

Se capire come riciclare la plastica non è mai stato così facile, creare addobbi natalizi fai da te è diventato un vero e proprio divertimento. Non sono ancora finiti i consigli perfetti per rendere questi giorni in casa un pò più leggeri. Questi piccoli tutorial su come riciclare la plastica a casa e creare oggetti nuovi, renderanno il vostro Natale assolutamente originale.

3. Ghirlanda di Natale fatta di plastica riciclata

La ricetta della creatività a tema natalizio ha un ingrediente forte: le ghirlande fatte con la plastica riciclata. Sono tanti gli spunti su come riciclare la plastica per creare addobbi di Natale top, ma la ghirlanda è forse tra i più scenografici. Possiamo realizzarla in diversi modi, quello dell’immagine soprastante è stato preparato con i fondi di bottiglia, incastrati e fermati con la colla a caldo (o con un saldatore). Il colore sceglietelo voi, l’oro sicuramente è in tema.

  • bottiglie di plastica
  • forbici
  • vernice colorata (dorata è perfetta)
  • colla a caldo
  • decorazioni varie

Sei di Torino? Scopri i posti più belli dove fare i regali di Natale in città


Non vogliamo usare per forza le bottiglie di plastica ricilcate? Nessun problema, questa speciale ghirlanda natalizia è realizzabile anche utilizzando delle buste di plastica. Molto probabilmente, come me, non avrete in casa un sacchetto di plastica uguale ad un altro. Niente paura, dipingendoli eliminerete questo intoppo. Vi basterà poi tagliarli in listarelle di 2 cm, trovare una gruccia di ferro da modellare in modo che diventi arrotondata e annodarvi intorno una lista dopo l’altra, fino ad ottenere la vostra ghirlanda di plastica riciclata. Decoratela come preferite e appendetela alla porta.

4. Accessori e soprammobili natalizi di plastica riciclata

Che ne dite di un quadro fai da te con protagonista un Babbo Natale fatto di tappi di bottiglia? Questo è solo uno dei tanti suggerimenti su come riciclare la plastica e realizzare addobbi natalizi in casa. Sempre con i tappi, l’aiuto della colla a caldo e dei glitter, si possono improvvisare addobbi meravigliosi. Se ogni tappo viene poi forato nello stesso punto, in modo da legarli ad un unico filo, ecco pronto un addobbo in piena regola per l’albero di natale.

  • bottiglie di plastica
  • forbici
  • fili colorati
  • accessori natalizi
  • colla a caldo

Si possono poi comporre dei simpatici segnaposto di Natale, o soprammobili a tema, semplicemente utilizzando delle bottiglie di plastica vuote, di diverse dimensioni. Alcune possono essere lasciate intere, riempite di palline di carta che simulino la neve e qualsivoglia accessorio natalizio. Altre invece possono essere ritagliate per diventare stelle di natale di plastica riciclata.


Non sai che regali di Natale scegliere? Ecco un cesto di idee a cui ispirarti


5. Portacandele di plastica riciclata

Possiamo utilizzare la plastica riciclata per creare dei portacandele davvero romantici e ottimi per creare l’atmosfera natalizia in casa. Invece della classica bottiglia, che ci ha regalato più di uno spunto utile, scegliamo questa volta le lattine di coca-cola (vanno bene anche altre bibite ovviamente, purché abbiano una forma cilindrica). Il procedimento è meno complesso di quanto sembri in foto, ma senza dubbio necessita della supervisione di un adulto per essere portato a termine.

  • lattine
  • forbici
  • kutter
  • vernice colorata

Vi basterà incidere verticalmente (e alla stessa distanza) la lattina in questione, premere dal lato superiore e da quello inferiore per rendere il tutto più ‘panciuto’ e il risultato sarà ottenuto. In ultimo potrete sbizzarrirvi con colori e accessori da applicarvi. Ma mi raccomando, non dimenticate il lumino all’interno e il filo da agganciare alla linguetta per poterla appendere.

Capire come riciclare la plastica non è mai stato così facile

Queste idee su come riciclare la plastica per creare degli addobbi natalizi possono diventare delle simpatiche linee guida per trascorrere un pomeriggio divertente in casa. La ricorrenza del Natale vi permette di pensare a numerose applicazioni di tali spunti e, perché no, trasformarli anche in pensierini da regalare o accessori da conservare nel tempo.


Sei già entrato a far parte del gruppo di TheGiornale?


Tutti sappiamo che riciclare la plastica è una buona azione e, dal momento che si dice che a Natale siamo tutti più buoni, rimboccatevi le maniche e cominciate a creare.

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This