5 personaggi famosi nati a Torino

Oggi tratterò un tema che, da torinese innamorata della propria città quale sono, illustrerà un punto a favore per la mia città: 5 personaggi famosi nati a Torino.

Etichettata da sempre come la “città operaia”, Torino ci dimostra come da una città umile possano nascere re e regine del “tappeto rosso”: ecco a voi i VIP da me scelti per il mondo della scienza, dello sport, del cinema, della politica e della musica. Vediamoli insieme.

Ecco i 5 personaggi famosi nati a Torino:

1- Il premio Nobel Rita Levi Montalcini

Rita Levi Montalcini 5 personaggi famosi nati a Torino

Non ha bisogno di molte presentazioni. Lei è il nostro primo personaggio famoso nato a Torino.

Nata a Torino il 22 aprile 1909, Rita Levi Montalcini è stata un’accademica, neurologa, senatrice a vita nonché l’unica donna italiana ad aver vinto un premio Nobel in campo scientifico. Nel 1986 con il suo collaboratore Stanley Cohen vinse il premio Nobel per la medicina per le ricerche sul fattore di crescita nervoso NGF. 

La Montalcini è scomparsa a 103 anni nella sua abitazione a Roma. L’Italia ha perso uno dei personaggi più amati e apprezzati, una donna che ha dedicato la sua intera vita alla scienza e alla cultura.

2- Il campione Sandro Mazzola

Sandro Mazzola 5 personaggi famosi nati a Torino

Da interista sfegatata quale sono non potevo non parlare di lui, Sandro Mazzola. Nato l’8 novembre 1942, figlio di Valentino, attaccante granata scomparso nel 1949 a soli trent’anni nella tragedia del Grande Torino a Superga, Sandro muove i primi passi nel mondo del calcio da piccolissimo per cercare di intraprendere le orme del padre. 

Dopo il suo esordio nel 1961 con i colori nerazzurri, Mazzola trascorre tutta la carriera nell’Inter vincendo 4 scudetti, 2 coppe dei campioni e 2 coppe intercontinentali. 

Nel 1968, vince con la nazionale italiana anche un europeo. 

Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, Mazzola rimane all’Inter per un periodo svolgendo ruoli dirigenziali.


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


3- Il sex symbol Luca Argentero

Luca Argentero 5 personaggi famosi nati a Torino

Il bellissimo Luca Argentero, nasce a Torino il 12 aprile 1978.

La sua notorietà arriva partecipando nel 2003 alla terza edizione del Grande Fratello.

Dal 2005 inizia la sua carriera da attore e dopo una trentina di film, Luca è diventato uno degli attori italiani più belli e ricercati. 

4- L’ex première dame Carla Bruni

Carla Bruni 5 personaggi famosi nati a Torino

Nonostante a noi italiani non sia molto simpatica non possiamo non citarla. Nata a Torino da una ricca famiglia torinese di origine ebraica il 23 dicembre 1967, Carla Bruni è conosciuta in tutto il mondo per il suo ruolo da top model internazionale, cantante, attrice e moglie del 23esimo presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy. 

Italiana naturalizzata francese è stata nel 2010 secondo la rivista Forbes la 35esima donna più potente al mondo.

Il 17 febbraio 2010 esce il singolo “Meno Male” di Simone Cristicchi, un brano che parla in tono ironico dell’ ex première dame.


Usi Telegram? Unisciti a TheGiornale


5- Il deejay Gabry Ponte

Gabry Ponte 5 personaggi famosi nati a Torino

I’m blue Da ba dee, da ba die….

Tutti quanti abbiamo ballato a ritmo sulle sue note, Gabry Ponte nasce a Torino il 20 aprile 1973 ed è uno dei cantanti e dj più famosi di sempre. Esplode alla fine degli anni ‘90 grazie alla sua band gli Eiffel 65, e il suo successo è decollato.


Leggi anche: 10 giocattoli che hanno segnato gli Anni 90


Impossibile non conoscere Geordie, Blue, Viaggia insieme a me, Voglia di dance all night, Che ne sanno i 2000, alcune delle sue canzoni più belle. 

5 personaggi famosi nati a Torino

Abbiamo visto in questo articolo 5 dei personaggi più famosi ed influenti nati a Torino:

Il premio Nobel Rita Levi Montalcini

Il campione Sandro Mazzola

Il sex symbol Luca Argentero

L’ex première dame Carla Bruni

Il deejay Gabry Ponte

Quale di questi è il vostro personaggio famoso nato a Torino preferito?

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Ilaria Sigaudo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *