29 Febbraio 2024
Viaggi

L’isola dei granchi rossi: un paradiso tropicale sconosciuto

In mezzo all’Oceano Indiano, tra l’Indonesia e l’Australia, esiste una piccola isola avvistata per la prima volta il giorno di Natale degli inizi del XVII secolo: da qui il suo nome Isola di Natale. L’isola dei granchi rossi è una località turistica frequentata per la colorata barriera corallina che la circonda, molto apprezzata dagli appassionati d’immersioni e snorkeling.

Isola dei granchi rossi: un paradiso tropicale, composto da spiagge bianche e acque cristalline.

La vera particolarità dell’isola è la presenza di milioni di granchi rossi che la abitano. Novembre è il periodo in cui le uova si schiudono ed è il momento migliore per assistere a una vera e propria invasione. Tra le strade, sulle spiagge, ovunque sull’isola potrete trovarvi davanti ad un centinaio di granchi rossi che sfilano a chele alzate. Un fenomeno spettacolare che allo stesso tempo mette un po’ di paura.

isola dei Granchi Rossi - TheGiornale.it

Se volete trascorrere le vacanze su questa particolare isola, dovrete fare i conti con il clima equatoriale: le piogge sono frequenti tutto l’anno. Il periodo migliore per visitarla è tra Luglio e Settembre, quando le piogge lasciano un po’ di spazio al calore del sole.


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Come raggiungere l’isola dei granchi rossi?

Esistono pochi voli che portano all’isola di Natale: solitamente ne atterra solo uno a settimana. Il diretto parte da Perth in Australia e i prezzi si aggirano sui 350 euro solo andata. Sull’isola ci si sposta principalmente in auto: è possibile prenotarla prima della partenza in modo da essere sicuri di trovarla. Con un 4×4 si riescono a raggiungere tutte le località di maggior interesse dell’isola.

Isola dei granchi rossi- TheGiornale.it

Dove dormire sull’isola dei granchi rossi?

Sui principali motori di ricerca è difficile trovare hotel disponibili per l’isola. La scelta è poca e i prezzi non sono economici: per una notte si spendono all’incirca 100 euro, esclusi i pasti.

Trascorrere una vacanza sull’isola di Natale non è economico e semplice da organizzare. È una meta consigliata per chi si trova in Australia e ha qualche soldo da spendere per visitarla, ammirando le bellezze naturali e il singolare fenomeno della migrazione dei granchi rossi.

Se le isole sono la vostra passione vi consigliamo di fare un giro in bicicletta su quest’altra isola.

Buon Viaggio!

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This