La Madia: contenitore di buone idee

Torino, alla Trattoria La Madia in Corso Quintino Sella 85/a, si possono gustare pietanze davvero ricercate in un ambiente delicatamente accogliente. Stemperando il clima composto dei classici ristoranti eleganti, questo locale punta molto sull’attenzione ai dettagli.

Alla Trattoria la Madia il personale è discreto e molto preparato.

I particolari spesso sono quelli che fanno la differenza e, alla Madia, il cliente viene davvero valorizzato. Cameriere di grande gentilezza vigilano sulla sala pronte a sostituire un bicchiere che può sembrare leggermente alonato, prima ancora che tu stesso ti sia potuto accorgere.

La Madia - TheGiornale.it

I piatti, dal canto loro, parlano da soli. Per cominciare viene proposta una prelibata entrée, nel nostro caso a base di crema di zucchino, uovo di quaglia allo coque e tartufo nero. Un’ottima introduzione ad un menù di sperimentazioni armoniose.

I piatti alla Madia sono un susseguirsi di gusti deliziosi.

La peculiarità dello chef sta nel riuscire a presentare piatti che nella loro particolarità, riescono ad incontrare la tradizione del territorio con autentici “sapori di casa“. Perché anche questo è uno degli obiettivi maggiori: valorizzare i prodotti piemontesi. Questo emerge soprattutto dai sapori incontaminati delle verdure le quali risaltano grazie alla loro semplicità.

L’attenzione per le materie prime si può riscontrare in portate come l’antipasto di battuta al coltello accompagnata da una leggera maionese al limone. Un piatto sincero e genuino che porta con sè la memoria della zona.

La Madia - TheGiornale.it

Anche i piatti raffinati non si fanno attendere alla Madia.

Se gli antipasti già incantano il palato, i secondi come quello da noi provato lasciano in visibilio. Un esempio palese è la quaglia ripiena di salsiccia di Bra e Foie Gras. Mangiandone una fetta si sente sprigionarsi un connubio di gusti equilibrati e potenti. Il tutto viene accompagnato da fagiolini in purezza riduzione di fichi e spolverata di tartufo nero.

Ottimi compagni di viaggio sono i vini proposti dalla carta, numerose proposte che abbracciano l’Italia per soddisfare ogni preferenza.

La Madia - TheGiornale.it

Sedetevi comodi e prendetevi il tempo di assaporare una serata che si colorerà di sapori interessanti, sorrisi e grande professionalità. Alla Madia il tempo vola tra chiacchiere e buon cibo.

Come sostiene lo staff del ristorante: “Non esistono ricette perfette, ma perfette interpretazioni personali. Sapere dosare e miscelare gli ingredienti non è un processo chimico, ma un atto d’amore“.

Per ottenere informazioni sulla trasformazione nel corso del tempo di questo locale torinese, potete consultare la pagina di Tripadvisor che ne parla.

Se al contrario, siete amanti della cucina di Torino, sulla nostra rubrica “filosofia di cucina” ci sono numerose proposte adatte ad ogni evenienza.

 

 

 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Federica Testa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *