14 Luglio 2024 19:57
1Q84, è la storia di due anime destinate a rincontrarsi

Chi ha letto almeno un libro di Murakami sa che nulla è come sembra. 1Q84 è composto da tre libri e solo nell’ultimo cominci a comprendere il quadro finale della storia. 1Q84 è la storia di due anime destinate a rincontrarsi.

1Q84
© Google

Haruki Murakami

Haruki Murakami è nato a Kyoto nel 1949. Figlio di un monaco buddista, si è laureato nel 1975 alla facoltà di letteratura dell’Università Waseda di Tokyo. Nel 1979 pubblica il suo primo libro: Ascolta la canzone del vento. Dall’ottobre 1986 viaggia sia in Grecia sia in Italia, in particolare visita la Sicilia e Roma. Nel 1992 ottiene la nomina di professore associato all’Università di Princeton, ma nel 2001 decide di ritornare in Giappone, a Oiso, dove vive tuttora. È stato insignito di diversi premi: il Franz Kafka Prize e il Jerusalem Prize. Ha scritto molti libri fra cui La Ragazza dello Sputnik, Norwegian Wood, L’uccello Che Girava le Viti del Mondo, Kakfa sulla spiaggia e L’assassinio del Commendatore.

Haruki Murakami
© Google

Iniziare a leggere Murakami: da quali libri cominciare?


I veri protagonisti del romanzo 1Q84

Per la maggior parte della lettura del libro ho creduto che i veri protagonisti della storia fossero i Little People e la Crisalide D’Aria, ma alla fine ho capito che erano Tengo e Aomane e la loro storia d’amore. Tutto il resto è solo di contorno. Non è così importante, sono solo gli ostacoli e, allo stesso tempo, il motivo per cui riusciranno a vedersi di nuovo. ©

1Q84: casa non è sempre un luogo

Tengo e Aomane si rincorrono per tantissimi anni, lei ama lui e lui ama lei, vivono nella stessa città, ma non si incontrano mai. Quante volte è successo anche noi di pensare sempre a una persona? Una di quelle che una volta vedevi tutti i giorni e che per qualche strano motivo, non vedi più. All’improvviso quella città che ci sembrava così piccola, diventa immensa di possibilità, di luoghi in cui potrebbe essere, ma che non coincidono mai con i tuoi.
Ognuno di noi, ora, sta pensando a una persona. Se non ha la fortuna di averla accanto a sé, sa benissimo o almeno spera che sia là fuori. Abbiamo tutti in mente il nome di quella persona che ha sconvolto la nostra vita in breve tempo. Anche se non ce l’abbiamo, ne abbiamo l’idea e non vediamo l’ora di incontrarla. La famosa persona che quando la vedi capisci che casa non è sempre un luogo.

Tengo e Aomane: i protagonisti del romanzo
© Pexels

Un giorno: l’importanza del momento giusto


Due mondi diversi

Tengo e Aomane sono legati da questo sentimento da una vita, dalla prima volta che le loro mani si sono tenute strette in un’aula della scuola elementare. Dopo quel periodo non si sono più visti. Ognuno ha intrapreso la sua strada, ma, in qualche modo, nessuno dei due si è mai dimenticato dell’altro.
È come se vivessero in due mondi diversi, eppure simili, due mondi uguali, ma che non si toccano mai, se no, non si spiegherebbe come mai non si sono mai incontrati. Due modi diversi di vedere lo stesso mondo, la stessa città. Non è così strano vivere nella stessa città e non riuscire più a beccarsi, come se si vivesse in due mondi diversi appunto. Quante sono le probabilità di rincontrare una persona che non vedi più da anni? Pochissime, anche se vivete nello stesso luogo e frequentate gli stessi posti. Ci sono una varietà di variabili e combinazioni da tenere in considerazione: diversi orari, diverse abitudini e diverse compagnie.

Il nuovo equilibrio

Alcune volte capita che, quando meno te lo aspetti, compare quella persona speciale, quasi dal nulla. Ti volti ed è lì davanti a te, come se non si fosse mai mossa. Così i vostri due mondi, così diversi, si incontrano e diventano lo stesso mondo, si fondono per crearne uno nuovo. Non sarà più il tuo o il suo mondo, ma il vostro mondo, un mondo nuovo che sarà tutto da scoprire. Sembra quasi che ogni vostro singolo passo, ogni vostra singola decisione vi abbia portato in quel posto, alla stessa ora di quella persona, che è la vostra persona. Sembra quasi una magia e spesso l’amore non è altro che una bellissima magia per cui ci vuole tanto coraggio.


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


1Q84 è la storia di due anime destinate a rincontrarsi. Non importa il tempo trascorso o gli ostacoli affrontati, se due persone sono destinate ad amarsi e non si arrendono, in qualche modo e in qualche parte del mondo si incontreranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *