23 Luglio 2024 20:24
Tellia torino pizza romana

E se vi dicessi che una tra le più buone pizzerie sabaude è alla romana? Allora vieni a scoprire la miglior pizza in teglia a Torino.

La nostra città negli ultimi anni ha visto un susseguirsi di nuove aperture gastronomiche, insomma ce n’è per tutti i gusti. Ma il comfort food per eccellenza da sabato sera rimarrà sempre la pizza, e questa volta ho deciso di parlarvi di una pizza un po’ diversa.

Tellia: la pizza alla romana

C’è una nuova moda che impazza per le strade di Torino: quella della pizza romana, croccante fuori e ariosa dentro, condita con gli ingredienti più succulenti e fantasiosi. Precursore di tutto ciò e della pizza gourmet era stato Bonci. Si parlava di farine forti, lievitazione e idratazione, ma della bontà?

Tellia creatura di Enrico Murdocco non è la classica pizza alla romana: innovazione e sperimentazione sono infatti il motore di questa giovane e già apprezzata realtà gastronomica torinese. Lui maestro panificatore e grande chef negli abbinamenti di gusto, usa prodotti buoni e locali, come la farina Bongiovanni del mulino cambianese.


Le migliori pizzerie romane a Torino


tellia

Tellia è la miglior pizza in teglia a Torino anche grazie al suo payoff: “croccante morbidezza”, queste le parole d’ordine del locale che racchiudono l’essenza del locale che è stato uno dei primi a portare sotto la Mole la pizza in teglia alla romana e ha saputo ritagliarsi un posto d’onore nel panorama culinario cittadino.

Il premio Pizzerie d’Italia 2021

La ricerca di equilibrio e del gusto ha portato Tellia a essere premiata dal Gambero Rosso per la sua proposta pizza Polpo (polpo cotto a bassa temperatura, granella di mandorle e senape spadellata nella foto su), insignita del premio speciale Pizza dell’Anno, categoria “pizza al taglio, dalla Guida Pizzerie d’Italia 2021. In assoluto dunque la migliore pizza al taglio a Torino e in Italia.


Le 5 migliori pizzerie gluten free a Torino


Oltre alla pizza Polpo potete assaggiare tante altre proposte come: 

  • Carbontellia, la famosa carbonara di Tellia con zabaione salato al pecorino, guanciale amatriciano selezione La Granda, pecorino romano D.O.P. grattugiato e pepe;
  • la Gricia con fonduta di pecorino romano, guanciale La Granda, pecorino romano grattugiato e pepe;
  • la più classica margherita con polpa di pomodoro biologico, mozzarella di bufala del Caseificio Stella, basilico biologico, olio Evo di oliva taggiasca;
  • le pizze vegetariane come quella con patate vitelotte, spinacino a crudo, pomodorino confit e tante altre proposte che cambiano quotidianamente a seconda della fantasia dello chef e dell’offerta del mercato.
Tellia Torino


Hai già messo mi piace a TheGiornale?



Ma le belle notizie non finiscono qui, hanno escogitato un piano per farcele assaggiare tutte in una volta: il tourin Tellia, ogni primo e terzo mercoledì del mese. Come funziona? Un entreé, sette tranci di pizza differenti e un dolcino a sorpresa a 22 euro.

Una degustazione della miglior pizza in teglia a Torino accompagnata da un calice di vino che male non fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *