League of Legends: i 5 giocatori più pagati

Chi sono i 5 giocatori più pagati e che hanno guadagnati di più su League of Legends?

Il mondo dei videogiochi è ormai all’apice della sua popolarità e sta guadagnando sempre più terreno nel settore dell’intrattenimento, portando nelle sue tasche sempre più capitale.

i 5 giocatori più pagati su league of legends

Considerando solo il montepremi totale assegnato, League of Legends detiene il terzo posto tra i titoli eSport più popolari. In cima troviamo Dota 2 con un sostanziale vantaggio di 110 milioni di dollari, mentre CS: GO è avanti di pochi milioni. Dall’uscita di LoL, sono stati distribuiti oltre 64 milioni di dollari in 2208 tornei.

Analogamente a Overwatch, i giocatori professionisti di LoL non hanno la possibilità di partecipare ad altri eventi ospitati da organizzatori di terze parti perché l’intero franchise è controllato dallo sviluppatore del gioco: Riot Games.

L’obiettivo della Riot è quello di rendere League of Legends un esport di lunga durata, creando un vero ecosistema composto da numerosi campionati regionali, infrastrutture e centinaia di dipendenti che gestiscono il franchise.

I giocatori sono considerati dei veri atleti, quindi oltre ai guadagni dati dai vari montepremi, la loro stabilità è garantita da stipendi che variano in base alla regione in cui gareggiano. Molti pro player  nordamericani guadagnano oltre $ 300.000 USD all’anno


Ami i videogiochi? Giochi mobile: 5 giochi da avere sul proprio telefono


Chi sono quindi i 5 giocatori più pagati su League of Legends?

I seguenti dati includono solo i ricavi dei tornei esport perché non possiamo avere informazioni precise su tutto il denaro guadagnato  dai giocatori tramite gli stipendi delle squadre e le sponsorizzazioni dirette.

5) Bae “Bengi” Seon-woong: $810,683

Bae “Bengi” Seon-woong
uno dei 5 giocatori più pagati su lol

Bengi è una componente importante della squadra coreana dei T1, vincitrice di tre campionati mondiali di League of Legends.  
Nel suo ruolo di jungler ha aiuto i suoi compagni con uno stile decisivo, aggressivo che permetteva di prendere visione sugli avversari e aiutare la corsia centrale a dominare la lane. 

4) Lee “Wolf” Jae-wan: $913,084

Lee Wolf Jae Wan

Wolf, insieme al partner della corsia inferiore Bang, è stato un punto fermo dei T1 per anni. È stato determinante nel dominio globale della squadra nel 2015, 2016 e 2017, aiutandoli a vincere più titoli.

3) Bae “Bang” Jun-sik: $915,451

 Bae “Bang” Jun-sik

Bang è entrato a far parte della squadra principale dei T1 nel 2014 dopo una stagione passata con la squadra B dell’organizzazione, SK Telecom T1 S.
Durante la sua permanenza in Corea, ha aiutato la squadra a ottenere molti titoli nazionali e due campionati del mondo.

I suoi guadagni sono una combinazione di titoli mondiali consecutivi, vittorie MSI e dominio regionale con i T1. Ora gioca per la squadra nordamericana Evil Geniuses.

2) Lee “Duke” Ho-seong: $954,620

Lee “Duke” Ho-seong

Duke ha avuto il suo successo quando ha vinto il campionato mondiale di Lol nel 2016 con i T1, battendo i Samsung Galaxy 3-2 in finale.
Il giocatore della corsia superiore ha salutato nello stesso anno la Corea e i T1 per raggiungere gli Invictus Gaming nella LPL, campionato regionale Cinese dove ha conseguito per i tre anni successivi numerose vittorie.

1) Lee “Faker” Sang-hyeok: $ 1.257.615

Lee "Faker" Sang-hyeok

Al primo posto tra i 5 giocatori più pagati chi altri se non Faker?

Faker è ampiamente considerato il più grande giocatore di tutti i tempi, godendo di anni di successi nazionali e internazionali.

È l’unico giocatore della Lega a guadagnare più di 1 milione di dollari in vincite, grazie a tre titoli del Campionato del Mondo e MSI, oltre a molteplici primi posti in LCK, campionato regionale coreano. 

I 5 giocatori più pagati sono tutti coreani

Come avrete potuto vedere i giocatori che hanno guadagnato di più su League of Legends sono tutti coreani. Questo perchè nella cultura corana gli esport sono sicuramente più presenti e le squadre hanno investito molto sin dall’inizio.


Hai messo mi piace a TheGiornale?


Ciò ha permesso loro di vincere molti titoli mondiali ed essere per anni coloro che dettavano le leggi del meta nel gioco.
Da qualche anno però sembra che le cose stiano cambiando con la nascita dei franchise Nord americano ed europeo che hanno collezionato negli ultimi anni un gran numero di sponsor e capitale da investire sia sui giocatori che sulle organizzazioni in se.

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This