LA BUONA NOTTE di Rab – Numero tre

Numero tre

Quando cominci a conoscere i sentimenti dovrebbero avvisarti, farti presente che sono come il fuoco, che ci si brucia a giocarci insieme. Così la regola numero tre non poteva che essere questa:

Farsi male.

Tutti s’immaginano sempre l’amore come nelle favole, quello descritto tra le pagine di un libro o sussurrato prima di andare a dormire. Non vi è nessuna statistica in merito, c’è solo una verità. L’amore fa male, più delle sigarette, ma almeno sopra quei maledetti pacchetti ci sta scritto sopra. “Nuoce gravemente a te e chi ti sta attorno”.

Nuoce, eppure tutti continuano a fumare, tutti si ostinano a spendersi per questo maledetto amore.

C’è chi fuma perché fa figo, chi per distrazione, chi per esigenza. Mi fa sorridere quanto il cancro ai polmoni possa somigliare all’amore. Come fossero due tumori da estirpare.

Allora, rinunciarvi è impossibile. Siamo stati pensati per non avere altro pensiero, amare. Amare al punto di odiare ogni forma d’amore. Tutto questo è folle, non trovi?

Numero tre, l’amore fa male e tu resti convinta che sia l’unica cosa che ti farà star bene.

Siamo fiori da proteggere e dedichiamo la nostra esistenza a coprirci di spine. Siamo aria sporca che a tutti i costi si vuol fare respirare.

Ed anche così, intenti a farci male, siamo belli d’amare.

Non trovi?

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - numero tre


Hai voglia di andare a dormire con una nuova buona notte? Segui TheGiornale


Commenta questo post

Autore dell'articolo: Rab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *