Il Teatro d’Acqua torna ad illuminare la Venaria Reale.

Torna alla Reggia di Venaria il Teatro d’Acqua. Da sabato 31 marzo 2018 infatti, sarà possibile ammirare nuovamente lo spettacolo dell’acqua danzante a ritmo di musica antica e contemporanea.

Teatro d' Acqua - TheGiornale.it

Il Teatro d’Acqua sarà uno spettacolo da sogno aperto a tutti.

Nella Fontana del Cervo si svolgerà, ad orari prestabiliti, la danza dei 100 getti d’acqua colorati che volteggeranno sfiorando i 9 metri d’altezza. Questo evento incantato, inutile dirlo, abbellirà ancor di più, la già fantastica e imponente cornice che è la Venaria Reale e senza dubbio meriterà le attenzioni del pubblico.

Se temete di non riuscire a partecipare in tempo allo spettacolo del Teatro d’Acqua presso la corte d’onore, non preoccupatevi, avrete molto tempo per rimediare. La danza dell’acqua infatti, si potrà ammirare, escluso il lunedì, ogni giorno della settimana festivi compresi, fino al prossimo 4 novembre.

 


Hai già messo mi piace a TheGiornale.it?


 

Segnaliamo inoltre che le esibizioni del Teatro d’Acqua delle ore 12 saranno comprese all’interno dei biglietti d’ingresso. Inoltre lo spettacolo del sabato, della domenica e dei festivi, sarà ad ingresso libero. Gli orari dei Giochi d’Acqua però, lungo i mesi in programma, varieranno a seconda della stagione con diverse modalità di visita ben espresse sul sito ufficiale “La Venaria Reale“.

Se volete appuntarvi in calendario lo spettacolo del Teatro d’Acqua ecco riassunti i punti salienti:

 – Dove?
Corte d’onore della Reggia, Venaria Reale.
– Quando?
Da Sabato 31 Mar 2018 a Domenica 04 Nov 2018, ogni martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica festivi compresi.
– Come?
L’esibizione dei Giochi d’acqua delle ore 12 è compresa in tutti i biglietti. Lo spettacolo serale del Teatro d’Acqua del sabato, domenica e festivi è ad ingresso libero.

Teatro d'Acqua - TheGiornale.it

– Come si può raggiungere?
La Reggia di Venaria dista circa 10 chilometri dalla città di Torino. Si può raggiungere facilmente con qualunque mezzo di trasporto. In auto, per esempio, basta imboccare la Tangenziale Torino Nord per poi uscire a Venaria o Savonera/Venaria. Esistono poi diversi autobus che permettono di raggiungere la location, come anche un servizio di navetta “Royal day”, realizzato dalla Cavourese Turin Mobility Services. La Reggia di Venaria è inoltre compresa nel percorso ciclabile dedicato alle Residenze Reali, in modo da agevolare gli amanti della natura a seguire un percorso in bici per arrivare a destinazione.
Per chi si sposta in macchina sono messi a disposizione due parcheggi sia per i bus privati che per le auto.
Parcheggi Castellamonte (park A) e Carlo Emanuele II (park B)

Nei pressi di via Castellamonte e del viale Carlo Emanuele II, tangenziale Torino Nord, uscita Venaria / “La Venaria Reale – Reggia e Giardini”

Parcheggi non custoditi

Parcheggio Juvarra

Via Don Sapino – tangenziale Torino Nord, uscita Savonera / “La Venaria Reale – Scuderie Juvarriane”)

 


Torino regala continuamente eventi vario genere adatti a spettatori di ogni età e se desideri rimanere informato sulle news della città, rimani sintonizzato su La Venaria Reale.

 

 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Stefania Grieco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *