10 buoni propositi per l’anno nuovo

Abbiamo salutato il 2021 con la speranza che l’anno nuovo porti qualcosa di decisamente diverso ed un cambiamento a questa vita che sta andando un po’ alla deriva. Mi sono ritrovata a pensare che forse c’è un estremo bisogno di cambiamento e di presa di coscienza di quello che il nostro mondo sta subendo e di conseguenza anche noi. Oggi sono qua per elencarvi i miei 10 buoni propositi per l’anno nuovo, che sento di voler condividere per fare in modo che anche chi legga questo articolo possa riflettere e magari seguire la mia scia.

10 buoni propositi per l'anno nuovo

I primi 5 buoni propositi per l’anno nuovo

Voglio iniziare questo elenco dei miei buoni propositi per l’anno nuovo con azioni che voglio prefissarmi; attività che vadano un po’ a migliorare il mio essere ed anche il mondo che mi circonda.

  • Pensare bene prima di parlare

Sono una persona che tende ad analizzarsi continuamente, andando a ripescare azioni fatte e parole dette, per poterne ricavare note positive, ma soprattutto negative. Ho sempre paura di ferire le altre persone e cerco, il più delle volte, di controllare la mia impulsività del momento. Per questo anno nuovo vorrei riuscire il più possibile a cogliere da tutte le mie autoanalisi quelle note negative, trasformandole in qualcosa di positivo e costruttivo, imparando a controllare ed a dosare le parole.

Buoni propositi: pensare bene prima di parlare

Ho imparato nella mia vita che le parole portano con sé sempre un forte significato e sanno ferire più di quanto uno possa pensare. Mi sono trovata spesso a ricevere parole che mi hanno ferita dentro, lasciandomi in quell’istante sprofondare nel vuoto più totale. Per questo motivo cerco e vorrei ancora di più potermi immedesimare nella persona che mi trovo davanti ed a quanto una singola parola possa cambiare l’umore di colei che la riceve.

  • Non rimandare ciò che potrei fare subito

In questi anni di pandemia, dove mi è stato impossibile fare diverse cose di quelle programmate o che semplicemente avrei voluto fare, ho capito che nella mia vita futura non devo più rimandare ciò che potrei fare subito. Da un parte posso dire che in passato, rimandare mi ha aiutata a non fallire ma dall’altra, rimandare mi ha fatto pentire amaramente di non aver portato a termine quel progetto.

Per l’anno 2022 mi prometto di non rimandare più quei progetti di vita che ho accantonato o semplicemente quasi dimenticato: voglio tornare ad essere impulsiva nell’organizzare la mia vita, prendere decisioni avventate e rischiose, ma farlo con la consapevolezza di poter cadere.


La violenza è sempre violenza


  • Fare ciò che amo

Mi sono trovata spesso, in questo ultimo periodo, nella condizione di non riuscire a coltivare passioni che amo. Per questo anno nuovo voglio impegnare tutte le mie forze a ritagliarmi del tempo per fare le cose che più adoro, godendomi a pieno ogni istante di quel momento. Fare è il mio primo obiettivo: non devo stare più ferma e creare continuamente ricordi sarà uno dei miei obiettivi primari.

  • Amarmi un po’ di più

La frenesia delle giornate ed il lavoro, mi portano spesso a dover far i conti con me stessa, trascurando alcuni dettagli del mio aspetto sia fisico che interiore, che mi portano a non apprezzarmi a dovere. Forse il mio essere troppo autocritica, dandomi colpe continue ed a volte senza motivo, ed il mio essere sbrigativa, mi portano in alcuni periodi della mia vita a sottovalutarvi.

Per questo anno nuovo voglio impegnarmi a limitare il più possibile questi periodi, a prendermi cura di me stessa, soprattutto della mia mente. Vorrei poter alleggerirmi, apprezzandomi di più e riuscendo così a stabilire con la mia me stessa una complicità intensa, su cui possa contare.


Com’è essere stranieri in Italia: la mia esperienza


  • Non perdere tempo con le persone che non ci meritano

Penso di aver imparato nel corso della mia vita che esistono persone con cui ci sentiamo complete e che sono indispensabili per la nostra routine; ho anche capito però, che ne esistono un altro tipo che forse è meglio allontanare dalla nostra vita, perché ciò che ci trasmettono non è nulla di ciò che abbiamo bisogno e la loro compagnia non è poi così piacevole come vorremo credere.

Per questo anno nuovo vorrei riuscire a circondarmi di persone che mi apprezzino e che sappiano far star bene. Penso di aver perso fin troppo tempo prezioso con persone poco piacevoli che avrei potuto impiegare con amicizie più solide. Mi prometto che darò sempre più spazio a chi c’è e c’è sempre stato.

Gli ultimi 5 buoni propositi per il 2022

Per questo ultimo elenco dei 10 buoni propositi per il 2022 voglio concentrarmi su delle azioni più concrete, dettagliate e che spero vivamente di poter portare a termine entro la fine di questo anno nuovo.

  • Viaggiare il più possibile

Durante gli anni passati, pre pandemia, ho sempre viaggiato tanto: tutte le volte che avevo la possibilità di stare a casa da lavoro, mi impegnavo a trascorrere quel periodo a bordo di un aereo, trasportandomi in un’altro paese. Per questo 2022 vorrei tanto poter tornare a quella vita, viaggiando in ogni dove, scoprendo nuovi luoghi e culture diverse.

Viaggiare il più possibile

Mi impegnerò a risparmiare, a trascorrere le mie giornate libere a vivere un nuovo luogo, non per forza lontano migliaia di chilometri, ma che sappia farmi battere il cuore per l’emozione di una nuova scoperta.

  • Leggere più libri

Ho da poco scoperto di essere totalmente dipendente dai fumetti manga e, a causa di questa mia nuova passione, ho tralasciato il mio amore per i libri. Adoro circondarmi dai volumi di ogni genere, ne ho la casa talmente piena che non so più dove metterli; per questo motivo, vorrei quest’anno riprendere tra le mani ognuno di quei libri e finalmente leggerli.

Leggere mi apre la mente ad un mondo parallelo, mi fa uscire letteralmente dalla mia dimensione reale per entrare nel luogo descritto in quelle fitte pagine che profumano di buono. Mi fanno sentire bene con me stessa e forse è un po’ quello che serve a tutti noi: evadere dalla routine per approdare in un mondo fatto di storie e magie.


5 cose da non dire al primo appuntamento


  • Fare scelte più sostenibili

Già dall’anno appena salutato, mi sono ripromessa di cambiare qualcosa della mia vita quotidiana, andando a riflettere sulle mie scelte e sull’impatto che hanno sul mondo. Ho iniziato ad avvertire il bisogno di avvicinarmi ad azioni sostenibili come: spostarmi il più possibile con la bicicletta; eliminare totalmente le bottiglie di plastica, sostituendole con il vetro e portandomi in giro borracce; ho deciso di acquistare meno e meglio, anche se a volte mi faccio tentare ancora dalle offerte del fast fashion e così via.

Fare scelte più sostenibili

Per questo nuovo anno voglio continuare ad inserire a questo mio nuovo modo di approcciarmi alla vita, altre pratiche che mi facciano sentire meno in debito con il mondo che mi sta ospitando e che ogni giorno viene trattato sempre peggio dai suoi abitanti.

  • Essere sempre gentili

Posso direi che da quando sono maturata, ho capito che una delle cose fondamentali che ci fanno stare davvero bene è la gentilezza. Sia darla che riceverla è davvero la cura migliore per la nostra anima: un sorriso o una parola detta con un tono di voce cordiale ed educato, ti può davvero cambiare il corso della giornata.

Grazie a diversi step e fasi della mia vita ho capito che la gentilezza è il dono più prezioso che ognuno di noi possa trasmettere ad altri. Non servono atteggiamenti plateali: l’essere gentili sta nei piccoli gesti quotidiani che danno al cuore un pizzico di leggerezza. Per questo anno nuovo vorrei continuare questa mia missione personale, questo trasmettere gentilezza sempre e comunque.

  • “La felicità è reale solo quando è condivisa”

Come ultimo buon proposito per l’anno nuovo ho deciso di appuntarmi questa frase di un film che ho apprezzato e di un libro che ho amato. Voglio ricordarmi sempre che la felicità è davvero un sentimento che per essere vissuto a pieno deve essere condiviso con qualcuno. Per questo anno nuovo vorrei trascorrere più tempo possibile nella bolla della felicità, condividendola con le persone che contano davvero per me.

Buoni propositi per il 2022 felicità

Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Quali sono i vostri buoni propositi per l’anno nuovo?

Vorrei tanto che questa mia lista di buoni propositi per l’anno nuovo possa essere presa da esempio da più persone possibili, perché credo che ogni punto dell’elenco racchiuda una parte fondamentale per vivere la vita al meglio non solo con sé stessi, ma anche con le persone che ci circondano. Prendiamoci del tempo per noi e costruiamoci il nostro futuro nel miglior modo possibile.
Auguro a tutti voi di trascorrere questo nuovo anno con gioia, felicità ed un pizzico di quella spensieratezza che non deve mai mancare; circondatevi di persone care, create nuovi ricordi e fate sempre quello che vi fa sentire bene con voi stessi, perché siete voi la parte più importante di questa storia.

Buon nuovo anno

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This