Il Salone Internazionale del Libro 2O2O: quattro giornate di dirette streaming

Il Salone Internazionale del libro di Torino torna da giovedì 14 a domenica 17 maggio con quattro giornate di dirette streaming gratuite in cui sono previsti ospiti illustri nazionali e internazionali.

In attesa della consueta manifestazione, al momento posticipata a data da definirsi, è stata ideata questa edizione straordinaria del Salone Extra dedicata alla delicata situazione attuale. Vi parteciperanno alcune delle menti più brillanti dell’epoca contemporanea.

Salone Internazionale del libro

Il Salone Internazionale del Libro diventa digitale

Quattro giornate di dirette streaming, quindi, aspettando l’evento che da trentadue anni accoglie nel mese di maggio lettori, scrittori e appassionati e che nel 2019 si era concluso con il numero record di 148.000 presenze. Questa edizione digitale del Salone Extra non sostituirà l’evento fisico, ma offrirà possibilità di allargare i propri orizzonti anche se momentaneamente limitati negli spostamenti.

Sarà un’esperienza virtuale a tutto tondo, in cui interverranno ospiti dal mondo della letteratura e non solo. Scrittori, filosofi, scienziati, musicisti, storici, attori potranno così entrare nelle nostre case per condividere la loro arte e le loro conoscenze. L’intero programma di questa edizione simbolica del Salone Internazionale del Libro sarà dedicato alle vittime del Covid-19, ai loro parenti e al personale ospedaliero che ha lottato e lotta tuttora per combattere il virus.


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Il programma, ricco e variegato, non dimenticherà il proposito pensato sin dal principio per l’edizione 2020.  Intitolata Altre  forme di vita, la manifestazione si prefiggerà l’obiettivo di indagare il senso della presenza umana sulla terra, partendo da un discorso sempre più attuale e urgente, la sostenibilità.

Un programma ricco di ospiti

La maratona di dirette streaming avrà inizio con lo storico Alessandro Barbero che, in diretta dalla splendida cornice della Mole Antonelliana, terrà una lezione sul comportamento dell’umanità dinanzi alle catastrofi.


Leggi anche: Musei da visitare da casa: i migliori tour virtuali


I giorni seguenti si susseguiranno gli interventi di personaggi del calibro di Samantha Cristoforetti, Annie Ernaux, Vinicio Capossela, Salman Rushdie, Linus, M¥SS KETA, Jovanotti, Donna Haraway, Lilli Gruber, Paolo Cognetti e molti altri. Fra gli invitati anche i ragazzi di Fridays For Future con Amitav Ghosh e Pietro del Soldà.

Nella giornata di domenica avrà luogo il gran finale in diretta dalla Torre dei libri di François Confino, divenuta negli anni simbolo del Salone Internazionale del Libro. Vi parteciperanno alcuni degli ospiti più amati di sempre; da Zerocalcare, che ogni anno registra file interminabili davanti al suo stand, a  Roberto Saviano, da Alessandro Baricco a Massimo Gramellini.

Pronti ad immergevi in quattro giornate all’insegna della cultura?

Questi quattro giorni di Salone del Libro Extra si preannunciano come un’occasione immancabile per arricchire mente e anima, oltre che di confronto. I live streaming si potranno infatti commentare in tempo reale sui social dell’organizzazione. Le dirette ci verranno regalate all’insegna della solidarietà e, nonostante la delicata situazione attuale, della vicinanza.


Usi Telegram? Unisciti a TheGiornale


Il Salone del Libro conferma ancora la sua rilevanza nel panorama non solo cittadino e nazionale, ma anche internazionale. Ci viene inoltre ricordato l’importantissimo ruolo che la cultura riveste nelle nostre vite anche e soprattutto nei momenti di difficoltà, offrendoci spunti di  riflessione e miglioramento.

Tutte le dirette saranno fruibili sui profili dei social Facebook e Instagram dell’organizzazione. Nella giornata di Venerdì 15 diverse dirette saranno trasmesse da Radio3.

L’intero programma dell’evento è disponibile sul sito ufficiale del salone del Libro.

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Erica Traunero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *