LA BUONA NOTTE di Rab – Aurora sogna

Aurora sogna 

Aurora sogna, sono vent’anni che lo fa. Io sono steso nel letto insieme a lei, siamo semplici diversità.

Non lo mangio il gelato perché fa ingrassare, la mia è voglia di vivere che se ne va.

La mia carne non è sintetica; è impermeabile, neanche la poggia più forte mi può scalfire, neanche il sole più caldo mi può far sudare.

Detesto la realtà, mi stanno sul cazzo le verità. Sono fatto di bufale e fake news, di buongiornissimocaffè!1!!!11! e meme da inoltrare.

Non ho sensori per captare, solo quelli per parcheggiare. Non ho ricordi seriali perché non ho più voglia d’uscire ed andare a socializzare.

Vivo nelle cattiverie che sento dire, sorrido alle stesse facce che ogni giorno fanno male, che dicono di volermi bene, che non si sanno scusare. Sono fatto di giudizi e pregiudizi, una musica che non mi fa cantare, una danza che non voglio fare.

La mia solitudine è normale, come il mio sorriso finto che continuo ad indossare. Ho il vuoto che stacca forte sul mio cuore.

Eppure sogno anch’io, un bisturi amico che mi sappia aprire il cuore, che sia capace di far entrare un abbraccio nuovo tra le mie costole.

Poso l’orecchio sopra il bicchiere ma non sento il mare, non ho spiagge dove i miei piedi si possano bagnare. Poso l’orecchio sopra il tuo cuore e mi sembra finalmente di sentire.

I miei ricordi seriali, i miei svarioni sentimentali. Tu, la mia Aurora sogna, che non mi fa dormire.

Microchip emozionale, non credo nell’amore perché diventato troppo semplice. Credo nei tuoi sogni da baciare.

 

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - Aurora sogna

 


 

Hai voglia di andare a dormire con una nuova buona notte? Segui TheGiornale

 


 

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This