LA BUONA NOTTE di Rab – Disarmante

Disarmante

Passiamo la vita a combattere, ci hai fatto caso? Forse è per questo che spesso ci definiscono come dei guerrieri, perché la pace è disarmante ma noi passiamo la nostra esistenza con uno scudo in mano pronti a difenderci da tutto, timorosi di essere colpiti al volto da un momento all’altro.

Cerchiamo alleati per combattere insieme, ci mettiamo nelle mani di chi vediamo insanguinato quanto noi. Ne sentiamo l’odore, captiamo quel gusto rosso, famelici di sconfitte altrui.

È una necessità la nostra, trovare qualcuno da curare, capace di distrarci dalle nostre ferite.

Una gara a chi sta più male, a chi è messo peggio. Vince chi ne ha passate di più, alza la coppa chi ne ha superate di meno.

Siamo un’equazione perfetta, colma di dolore. Come birra da bere, viviamo in un mondo difficile da praticare. Sai quando posiamo le armi? Quando troviamo due occhi ed un sorriso disarmante. Delle carezze come le tue, capaci di essere scudo e frecce allo stesso tempo.

Un temporale di chiodi che ti cade addosso quando posate le armi si abbassa la guardia e quelle due labbra de ne vanno via.

Un ombrello che si apre al rovescio. Un sorriso senza denti. Un schiaffo capace di far tremare anche il cuore. Sai qual è la cosa più disarmante che la natura abbia mai coniato?

I terremoti. Capaci abbattere ogni barriera, di far crollare la terra da sotto i piedi. In grado togliere, senza restituire nulla. Un po’ come i tuoi, uno spettacolo che ha smosso il mio cuore prima del collasso.

Disarmante, bella. Come te.

Tremante come le mani, quando le dici che la ami. Quando dopo aver fatto l’amore non rimani.

Tu con me, come il vento ed i tulipani.

 

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - Disarmante

 

 


 

Hai voglia di andare a dormire con una nuova buona notte? Segui TheGiornale.it

 


 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Rab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *