17 Luglio 2024 21:29
LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it

Semplicemente “Buona Notte”

Volevo solo dirti “Buona notte”.

A te, che ti senti abbandonato tra tutta questa gente, anche quando sei in mezzo al casino, anche quando hai tanti amici intorno a te ma non sai con chi parlare, come se nessuno ti possa capire, perché non senti niente.

A te, che la notte poi non dormi mai, che pensi alla vita, ai suoi guai, che non sono mai problemi “i tuoi”, lo sono sempre i loro.

A te, che sorridi ancora agli sconosciuti perché pensi che ne valga la pena.

A te, che hai scaldato una pizza surgelata per cena.

A te, che domani forse lo rivedrai e la giornata sarà migliore.

A te, che hai smesso di ragionare ed hai iniziato a far vivere il tuo cuore.

Fai bei sogni.

Quelli brutti ce li raccontano alla televisione ogni giorno.

Pensa d’essere una rondine e continua a crederci, prima o poi troverai il tuo stormo.

Tu, che oggi hai pianto.

Tu, che hai mangiato le unghie ed hai fatto saltare lo smalto.

Buona notte, perché siamo fatti per sognare e non per dormire.

Perché domani avrai un nuovo giorno da rifare, tutto da capo, come il bucato.

Notte buona, a chi ogni giorno non crede in noi.

Noi, che facciamo ricredere il destino, perché alla fine ci riusciamo, prima o poi.

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *