LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it

LA BUONA NOTTE di Rab – Scopare bene

Scopare bene

“Scopare bene, scopare, questa è la prima cosa…”

Così cantava Antonello Venditti in Dimmelo tu cos’è.

Il problema è che Venditti lo dava come consiglio, per chi c’è andato sotto, per chi ha da poco visto morire un amore.

Qui sembra essere diventata la normalità. L’unica cosa da portarsi dentro, così da non dover mostrare troppo di noi fuori.

Sembra che si abbia paura, a restare soli, a farsi scoprire, a farsi conoscere. Scopare, perché altro non si può fare.

Così domani ci risveglieremo lontani, senza avere i capelli arricciati sul viso, senza il sudore della notte prima ancora appiccicato addosso, senza dover dire Buon giorno.

Leggi di più a proposito di LA BUONA NOTTE di Rab – Scopare bene