Tendenze primavera 2020: che cosa indosseremo?

Prendersi, sempre, troppo sul serio dopo un po’ stufa, ogni tanto c’è bisogno di fare quelli superficiali. Così parliamo delle tendenze della primavera 2020 e vediamo cosa indossare per essere delle vere fashion victim.

Quest’anno la parola d’ordine sembra essere over.
Da piccola storcevo il naso quando mia madre indossava gli stivaletti carrarmato o le giacche di jeans militari, pensavo: “Sono una femmina, non metterò mai queste cose da maschi, ma solo tacchi e balze.
Quanto mi sbagliavo, oggi non posso vivere senza le mie scarpe chuncky e i miei blazer over. Essere femminili, non per forza, vuol dire indossare capi rosa e gonne di tulle o scoprire la pelle. Vi dirò di più gli uomini trovano intrigante la donna in stile androgino.

Bando alle ciance, ecco le tendenze primavera 2020

1. Sporty chic

L’anno scorso, di questo periodo, a Londra ho comprato un paio di pantaloni della tuta, joggers, grigi. Già nell’aria si ventilava una delle tendenze primavera 2020, ovvero lo stile sporty chic.
Ora, dove ti giri giri, vedi pantaloni della tua, mi raccomando con l’elastico al fondo, di qualsiasi colore e abbinati nei modi più disparati.

Vediamoli qui:

Joggers con blazer over

Due dei must di questa stagione si coalizzano in un outfit solo. Il codice, non scritto, vuole un paio di pantaloni morbidi e sportivi abbinati ad una t-shirt bianca e attillata con sopra un blazer over size (nero). Ai piedi degli anfibi di pelle con para abbondante, it-bag o almeno una che si avvicini ai modelli più in voga e per concludere in bellezza, un cappotto. Perché si sa, se metti un cappotto sopra a qualsiasi look, quello te lo svolta.

View this post on Instagram

🌪

A post shared by SOFIA COELHO (@sofiamcoelho) on



Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Tips che mi sento di darvi, se non avete assolutamente idea su come abbinare questi capi, seguite le influencer londinesi loro la sanno lunga.

Completo tuta

Lo so lo so, l’ultima volta che avete indossato una tuta intera sarà stata la gita di quinta elementare. Però, ogni tanto fidatevi di Margherita e ascoltatemi.
Come assoluto, tra le tendenze della primavera 2020, si impongono prepotentemente i completi, ma qui parliamo di completi della tuta.

Scegliete un colore, che può virare dalle tonalità nude al lilla in tutte le sue sfumature, e ricopritevi di quello.

Ovviamente abbinate il tutto a delle sneakers anni ’90 che tanto vanno adesso o a delle semplici nike bianche, rigorosamente con calzino di spugna.

2. Coordinati

Ne abbiamo appena parlato sopra, ma tranquille ci sono anche i coordinati chic.

Se prima avessi scelto il tailleur solo ed esclusivamente per la discussione della laurea, oggi sceglilo anche per un aperitivo o per un’occasione informale. Ma sopratutto si porta con i pantaloni bermuda.

Di color-block ormai ne abbiamo sentito parlare e lo conosciamo a sufficienza, ma quale colore allora scegliere? Personalmente per il primo coordinato da comprare, opterei per il grigio antracite, basic e senza tempo. Sotto a questo, poi non è detto che non si possa giocare con i colori e le fantasie. Di sicuro tra le tendenze della primavera 2020 dettano legge i colori pastello: lilla (su tutti), azzurro carta da zucchero, baby pink e giallo.

View this post on Instagram

On the go 😊

A post shared by Sandra H. Sauceda (@filis_pina) on

Se però volete essere super chic scegliete allora una tonalità di nude, dal color carne al beige al color panna.

Tra le tendenze primavera 2020: i pantaloni baggy

Comodi, comodissimi e larghi. Questi sono i pantaloni baggy, Ve l’avevo detto no? La parola d’ordine è oversize e vale anche per la parte bottom degli outfit.

Il loro fit rilassato lo si deve anche alle pieghe e all’allure wide. Come portarli? Prediligete un body così da compensare il sotto abbondante, un look perfetto per chi vuole nascondere i fianchi abbondanti.

Assolutamente da avere come accessorio: la catena oppure la bel bag.

Le maniche a palloncino e non solo

Se ne sono mai andate? Non credo, e infatti anche questa stagione saranno nostre fide compagne di outfit.

Il dettaglio romantico da indossare per la prossima calda stagione: le ampie e voluminose maniche a palloncino. La moda suggerisce di esagerare senza remore: l’effetto strong si ottiene con cotone twill, mentre la leggerezza con lavorazione devoré e pizzo.


Usi Telegram? Unisciti a TheGiornale


Parlando sempre di dettagli strong, nei prossimi mesi vedremo sulle passerelle i colletti abbondanti, quelli che andavano tanto negli anni ’80.
Enormi, esagerati e decorati non avremo più bisogni di gioielli con loro alle nostre spalle.

tendenze primavera 2020 - thegiornale

Ma la camicia come si porta? Ampia e maschile, torna ad essere protagonista di look easy: si porta con gonne a tubino, jeans e capi in pelle. Un suggerimento di styling? L’effetto finale non deve essere impeccabile, ma deve risultare “vissuto”, quindi colletto sbottonato e maniche arrotolate o lunghissime.

Il safari in chiave daily

Un po’ Jumanji, un po’ viaggio nel deserto: lo stile safari arriva anche in città. Funziona perché è multitasking e molto comodo (possiamo definirlo iper-funzionale), perfetto per affrontare la giungla metropolitana. Da provare le tute maxi color khaki o l’iconica giacca con tasche applicate, look che si completano con borse di paglia e stivali. D’altronde le tute da lavoratore sono arrivate sulle passerelle.


Adesso che sei vestita ad hoc scegli in che locale andare. Leggi anche: i 5 locali del quadrilatero a Torino


Insomma il trend maggiore è quello degli amati anni ’90. Li avevamo già avvistati nelle scorse stagioni, ma sono le passerelle Primavera Estate 2020 di Milano che consacrano il trend in maniera definitiva (vedi Prada e Bottega Veneta con i loro revival). E non poteva essere altrimenti. L’eleganza sobria e raffinata, le linee pulite e minimal, il monochrome declinato nelle nuance più delicate, silhouette semplici e raffinatissime, è il trionfo del low classic e del buon gusto. Evviva!

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Margherita Tolosa

Sto frequentando Comunicazione, ICT e media a Torino.Cacciatrice di cose belle, appassionata di shopping e pioniere della parte stravagante. Se vuoi vedere le mie foto cercami su Instagram come: ceunfottutoutenteconquestonome

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *