Musica 8D: che cos’è e come funziona

Dicono sia la nuova frontiera della musica e dell’ascolto. Prende il nome di musica 8D e negli ultimi giorni sta prendendo sempre più piede ma, rimanga tra noi, non è una novità e il suo meccanismo e tutt’altro che magico.

Che cos’è la musica in 8D

Stiamo parlando di una vera e propria esperienza di ascolto. La musica 8D porta l’ascoltatore ad essere circondato da più casse tutte nella stessa stanza. Cosa dicono le persone la prima volta che la provano? “Non è dentro le mie orecchie, è dentro la mia testa!“.

musica 8D - audio 8D

Infatti, una volta indossate le cuffie il gioco è fatto. Il risultato non è altro che una sorta di effetto cerchio, come se la musica scorresse da un orecchio all’altro passando direttamente dal nostro cervello. La fonte sonora che viene percepita offre in questo modo sensazioni del tutto uniche.

Stiamo parlando di una rivoluzione musicale?

Non esattamente. Si potrebbe piuttosto parlare di un modo per ingannare il nostro sistema sensoriale. Tramite le vibrazioni emesse l’apparato uditivo invia un segnale elettrico al cervello che è in grado di elaborare la modulazione dicendoci cosa stiamo ascoltando.


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Come funziona quindi questa percezione a 360 gradi?

Alla base di tutto c’è una modulazione sonora sulla direzione del suono. Per capirci meglio, a livello tecnico un semplice effetto di auto-pan esegue un pattern automatico e ripetuto con un potenziometro di panoramica virtuale. Questo crea la percezione di un suono che si muove da un lato all’altro attraverso il campo stereo.

Cosa rende allora il suono circolare? Anche in questo caso entra in gioco la percezione del nostro cervello. Esso elabora i suoni più acuti in alto e i suoni più gravi in basso. Con la giusta modulazione e un’equalizzazione del suono è possibile evidenziare delle frequenze esattamente nell’attimo in cui esse giungono agli estremi di lato (oppure quando sembra che passino davanti all’ascoltatore). Ora però passiamo all’aspetto pratico.

Esempi di musica 8D su YouTube

Vi è piaciuto il brano in 8D che avete appena ascoltato? Se la vostra risposta è sì vorrete sicuramente sentirne altre. Dovete sapere infatti che questo brano non è l’unico ad abbracciare questa tecnologia.


Potrebbe anche interessarti: G.O.B. – il ‘covo’ della musica indipendente


Su Youtube potete trovare tantissimi artisti di generi differenti: da Adele, agli Imagine Dragons, fino a toccare le corde dei Led Zeppelin.

Prima di lasciarvi a un altra canzone, voglio però consigliarvi uno dei profili dove potete trovare tantissime canzoni: 8D tunes.

Ci saranno sempre più brani in 8D?

Quello che probabilmente vi starete chiedendo è se la musica 8D si espanderà a macchia d’olio. Beh, ora non possiamo saperlo. Per il momento non possiamo fare altro che addentrarci in questa particolare modalità di ascolto.


Usi Telegram? Unisciti a TheGiornale


Quindi, prendete le vostre cuffie, chiudete gli occhi e che il viaggio abbia inizio.

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This