23 Luglio 2024 18:47
10 città colorate nel mondo

Mi piace incantarmi davanti alla bellezza di un luogo, scoprire quei dettagli che in qualche modo lo contraddistinguono dagli altri. Sono sempre alla ricerca di un particolare originale, di una caratteristica che susciti in me la voglia di visitare proprio quella location. Oggi vi porterò in un viaggio alla scoperta delle 10 città colorate nel mondo da visitare, andando a toccare diversi punti della nostra carta geografica, spostandoci per i continenti ed assaporandone la magia che emanano attraverso strutture dai colori accesi.

città colorate da visitare

5 città colorate in Europa da visitare

  • Burano – Italia

Il viaggio inizia proprio dalla nostra terra, luogo di meraviglie e di numerose città colorate che la rendono un posto magico in cui trascorrere delle vacanze indimenticabili. La città/isola di Burano è forse una delle più conosciute per le sue abitazioni dai colori sgargianti disposte in fila una accanto all’altra, che si affacciano sulle piccole insenature della laguna. Ci si immerge in una dimensione da favola, dove passeggiare sarà una continua scoperta, rimanendo abbagliati dalla luce del sole che riflette sui magici colori delle case.

Città colorata di Burano

Curiosità: le case di Burano sono così colorate perché un tempo i marinai le dipingevano per identificarle durante le giornate di nebbia fitta.


10 cose da fare a Budapest


  • Cinque Terre – Italia

Rimanendo sempre al nord Italia, ci spostiamo nella regione della Liguria, andando alla scoperta di un gioiello più unico che raro, che il mondo intero ci invidia: le Cinque Terre. Cinque location che si affacciano sul mare ligure, di edifici colorati ed antiche dimore di pescatori, collegate l’una con l’altra da sentieri immersi nella natura. Tra tutte, una delle città più conosciute ed apprezzate delle Cinque Terre è Riomaggiore, nota in particolar modo per le sue case tipiche colorate che formano una conca, affacciandosi sul piccolo porto di mare.

città colorata di Riomaggiore
  • Procida – Italia

Si vola al sud Italia e approdiamo in una delle regioni più apprezzate al mondo, precisamente a Procida, l’isola campana dai mille colori. Un’isola davvero speciale ed unica nel suo genere, capace di contraddistinguersi dalle altre per il suo essere colorata e circondata da costruzioni tipiche ed autentiche che si affacciano sulle acque cristalline del mar Tirreno.

Città colorata di Procida

Curiosità: Procida è stata nominata capitale italiana della cultura 2022

  • Copenhagen – Danimarca

Lasciamo l’Italia per spostarci a nord del nostro continente europeo, approdando nella città della Sirenetta a Copenhagen. Una città dai colori del cielo grigi, ma che riesce comunque ad illuminarsi attraverso strutture colorate che si affacciano sul canale al porto di Nyhavn. Un quartiere molto frequentato ed apprezzato dai turisti in visita a Copenhagen, dove numerose case a schiera dai diversi materiali e dai colori pastello, danno luce a questa meravigliosa città del nord.

Città colorate da visitare Copenhagen

Curiosità: forse non tutti sanno che il quartiere di Nyhavn negli anni ’60 era uno dei più malfamati della città.


Visitare le Cinque Terre: come arrivare e cosa vedere


  • Londra – Inghilterra

Rimaniamo sempre a nord dell’Europa e questa volta approdiamo in una delle città più amate, dall’anima alternativa e rock: Londra. Tutti conoscono questa città anche per il suo essere molto piovosa e di conseguenza illuminata da un cielo dai colori scuri e tristi. Ma Londra ha altri modi per sprigionare i suoi toni sgargianti e lo fa attraverso quartieri che, con i loro aspetto, emanano una luce che va a contrastarsi con il grigio del cielo. Notting Hill è un quartiere tipico londinese, un complesso residenziale costituito da dimore colorate dalle tinte pastello che rendono la città unica nel suo genere.

Quartiere colorato di Notting Hill

5 città colorate nel mondo

Lasciamo il continente europeo e ci spostiamo nel resto del mondo per scoprire altre 5 città colorate da visitare se si è amanti delle tinte accese o pastello che vanno ad arricchire il paesaggio.

  • Chefchaouen – Marocco

Una delle più famose città colorate al mondo, quella che tutti gli amanti dei viaggi vorrebbero un giorno visitare, se si ha il desiderio di immergersi in un luogo magico che lascia totalmente incantati. Chefchaouen, detta anche la città blu del Marocco è un qualcosa di davvero incredibile: tutte le abitazioni vengono regolarmente pitturate di blu rendendo la città davvero unica nel suo genere. Non si conosce bene la motivazione di questa scelta e a quando risale, ma la cosa che più importa quando si entra in questa città è ammirare la bellezza e la luce che emanano queste pareti, che vanno a contrastarsi con i colori tipici del Marocco.

La città colorata di blu Chefchaouen
  • Istanbul – Turchia

Sulle sponde del Corno d’Oro ad Istanbul si trova il quartiere ebraico di Balat, fatto di piccole stradine ed edifici colorati che richiamano l’attenzione dei turisti in visita nella città; una tappa obbligatoria se si è amanti delle tinte accesse. I colori ad Istanbul non sono presenti solo in questo quartiere, ma la città è anche nota per la sua famosa Moschea Blu, dove all’interno troverete questo colore come protagonista indiscusso, presente nelle piastrelle di ceramiche che adornano la cupola e non solo.

https://www.instagram.com/p/CXQL-tRg0x7/

10 regali da fare a chi ama viaggiare


  • L’Avana – Cuba

Tra le location colorate non poteva di certo mancare la città cubana L’Avana, con le sue incredibili tinte pastello facilmente riconoscibili. Dalle auto d’epoca tipiche dai toni sgargianti, agli edifici storici che costeggiano le trafficate strade: tutto è colorato a Cuba e l’Avana è il luogo dove le tinte più svariate brillano, rendendola una della città più colorate del mondo.

L'Avana la città più colorata del mondo

Curiosità: forse non tutti sanno che il cocktail Mojito è stato inventato proprio nella capitale cubana.

  • Guatapé – Colombia

Rimaniamo sempre nel continente americano e ci spostiamo più a sud, in un paese meraviglioso: la Colombia. In questo Stato dalle mille risorse, si trova Guatapé una città stravagante dai mille colori, pronta a farvi immergere nelle tinte accese tipiche delle tradizioni sud americane. Tutti intorno a voi sarà completamente illuminato dai colori: non dimenticatevi di aprire bene gli occhi e scovare i dipinti che adornano le pareti delle abitazioni, ognuno con un significato diverso da interpretare.

  • Pachuca – Messico

Come ultima città colorata da visitare, ma non per importanza, ci spostiamo in un altro Stato del Sud America, questa volta in terra messicana a Pachuca. La città è particolarmente famosa per il quartiere arcobaleno, creato da un collettivo di artisti messicani che hanno dato vita ad un’opera che lascia senza fiato. Un turbine di colori accesi sulle facciate delle abitazioni, un progetto pensato per dar vita ad un qualcosa di speciale, riqualificando la zona e dando luce e colori ad un qualcosa che prima non ne aveva.

città colorata di Pachuca

Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Cosa ci piace delle città colorate?

Un viaggio ci lascia sempre nella memoria un ricordo indelebile che non dimenticheremo mai. Andiamo costantemente alla scoperta di dettagli che ci fanno innamorare di quel luogo a noi sconosciuto e, sicuramente, i colori dei paesaggi, per quanto artificiali, ci regalano emozioni e fotografie che dureranno per sempre nel tempo. Ci lasciamo incantare dai toni accesi, dalla luce del sole che riflette su quegli stessi edifici, dandone una luce ancora più intensa, creando in noi sensazioni di gioia e serenità.

Buon Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *