S.o.S: Invitare un celiaco a cena

Un celiaco a cena?  Nessun problema qui troverete tutte le informazioni e le regole fondamentali.
State organizzando una bella serata tra amici fatta di chiacchiere e buon cibo ma uno dei vostri invitati è celiaco?

Un celiaco a cena

 

Queste serate estive fanno venir voglia di una buona cena tra amici, magari in terrazzo o in giardino; il venticello tra i capelli, tante risate sono la cornice perfetta per una serata in compagnia del buon cibo. Le differenze alimentari negli ultimi anni si sono intensificate, vegetariani vegani, ma soprattutto coloro che sono allergici a vari alimenti e intolleranti al glutine, ed è qui che si presenta la difficoltà nella preparazione del cibo, invitare un celiaco a cena non è una cosa facile.

 


 

Hai già messo mi piace a TheGiornale.it?

 


 

Ci sono delle regole importantissime da seguire; quando si ha un celiaco a cena, bisogna prestare molta attenzione alla preparazione degli utensili e dei piani da lavoro, e delle realizzazione dei piatti, per non rischiare di farlo stare male e magari passare la serata in ospedale. Quello che vi consiglio e di non preparare un menù distinto, ma per una sera tutti mangeranno senza glutine, sarà più facile sia per voi nella preparazione dei piatti e eviterete di creare malumore al vostro invitato, che dovrà passare tutta la serata a dare spiegazioni varie sulla celiachia e tutti i suoi sintomi. Siamo fortunati che la dieta mediterranea è ricca di prodotti gustosissimi e anche privi di glutine: sono tantissime le ricette che potrete realizzare e nessuno rimarrà deluso.

Ecco le regole fondamentali per quando avrete un celiaco a cena.

Le regole per invitare un celiaco a cena

  • Conoscere gli alimenti vietati

Con un celiaco a cena dovrete assolutamente conoscere i cibi che non idonei. Troviamo i cereali come grano, frumento, kamut, avena, orzo, segale, spelta, farro; le bevande come caffè d’orzo, orzo solubile, birra
La carne come cotolette, bastoncini impanati, ma dovrete fare attenzione anche alla salsiccia e agli hamburger perchè potrebbero contenere glutine. Se li acquisterete dal vostro macellaio di fiducia fate presente che devono essere privi di glutine; se invece acquisterete al supermercato sull’etichetta dovrà comparire la scritta “senza glutine”. Lo stesso discorso si deve fare per il pesce, bastoncini impanati o surimi sono prodotti vietati.
Assolutamente vietate sono le zuppe con farro ed orzo, verdure in pastella.

  • Utensili e piano di lavoro

Una cosa molto importante nella preparazione di una cena gluten free sono gli utensili e il piano da lavoro.
Prima vi consigliavo di preparare le stesse cose, questo perchè facilitare la preparazione; il piano di lavoro non potrà essere contaminato dalle briciole di pane che avete lasciato, non sarà possibile girare la pasta senza glutine con lo stesso mestolo “glutinoso”, non potrete tagliare il formaggio con lo stesso coltello con il quale avete magari tagliato una torta salata con il glutine.
Come potrete intuire non è semplice preparare cibi con glutine e senza nello stesso luogo senza incorrere nel rischio di contaminazioni da glutine.

In merito agli utensili è importante che non usiate cucchiai di legno già usati per la cucina con il glutine, questo perchè in quanto porosi vi è comunque il rischio di contaminazione.

 


 

Relax, sole, cibo connubio perfetto per un Pic-nic 

 


Il galateo del celiaco a tavola

Durante il vostro momento conviviale di fronte a molteplici prelibatezza vi sono dei piccoli accorgimenti per non far star male il vostro amico sglutinato; potremo definirlo come il galateo per una cena gluten free.

Ok la cena senza glutine, ma il pane? Quello buono croccante, appena sfornato dal panettieri è difficile farne a meno. Va bene, ve lo concedo a patto che:  lo tagliate lontano dalla preparazione del cibo, lo mettiate magari nel porta pane e non direttamente sul tavolo, cosa molto importante mai passarlo sopra i piatti da portata presenti sul tavolo e mai sopra il piatto dell’amico celiaco.

Dovrete rigorosamente mettere per ogni portata il singolo utensile, ma utilizzare la vostra posata soprattutto se avete mangiato alimenti con il glutine. Non potrete tagliare il formaggio con lo stesso coltello del pane. Il vostro piatto è pieno di briciole e vi state mettendo un po di insalata? prestate attenzione a non toccare il piatto con le posate dell’insalata.

Bene, direi che indicativamente vi sono tutte le regole basilari per una fantastica cena gluten free.

Spazio alla fantasia, fornelli accesi!

 

 

 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Stefania Masi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *