Ray Ban experience: segui la tua strada

I Ray Ban negli anni si sono ufficialmente aggiudicati il titolo di occhiali iconici. Che si tratti di occhiali da sole o da vista, sono accomunati da uno stile inconfondibile. Il brand non si limita alla sola ricercatezza dei materiali, o al pregio delle lavorazioni, ma permette a chi li indossa di costruire un look che difficilmente passa inosservato.

Ray Ban hexagonal: indossa il classico rivisitato

 

Ray Ban

 

Per quanto il clima ci abbia dato filo da torcere, il tanto desiderato sole sembra aver finalmente invaso le giornate che ora possiamo definire realmente ‘primaverili’. Alla luce di questo, Ray Ban torna con una straordinaria campagna pubblicitaria che ritrae il nuovo assortimento composto da tre opzioni di occhiali da sole. Il maresciallo, la fiamma del viandante e l’aviator si evolvono.

Questo cambiamento ha origine da una domanda: “cosa si ottiene fondendo un cerchio e un quadrato“? Semplice: il Ray Ban hexagonal. La tradizionale forma tondeggiante con all’interno la lente piatta in cristallo dalle sfumature accattivanti, si trasforma grazie all’arrivo dell’innovativa montatura esagonale, originando così un prodotto eccellente. Il risultato permette a chi indossa questo Ray Ban da sole di vivere un’emozione: sfoggiare un classico rivisitato di qualità indiscussa.

 


Appassionato di marketing? Segui TheComunicazione 


 

Ray ban: la primavera 2018 e l’occhio di Klein

Ancora una volta per la campagna pubblicitaria, Ray Ban si è affidata al fotografo statunitense Steven Klein. L’artista già direttore degli shooting del 2017, sottolinea come questa operazione di lancio sia stata una continuazione della precedente.

La nuova campagna riguarda la libertà“, ha spiegato Klein. In tempi turbolenti come quelli in cui viviamo, una delle cose che evoca per molte persone l’idea di libertà è la possibilità di evadere e spostarsi. Ciò porta alla scelta rappresentativa del viaggio su strada. Indipendentemente dalle difficoltà che si presentano, un individuo può decidere il proprio percorso e provare innumerevoli emozioni nel tentativo di riscoprire la propria libertà personale. Questo sentimento è ciò che il fotografo ha voluto imprimere nelle immagini associate ai nuovi occhiali da sole della collezione.

 

Ray Ban

 

La location selezionata per le riprese è stata Marfa, una piccola cittadina situata nell’alto deserto del Texas occidentale. Sotto la direzione di Klein, ognuno degli occhiali Ray Ban protagonisti della campagna, ha potuto ottenere la propria narrazione specifica. Le quattro immagini prodotte sul set infatti incarnano ciascuna un diverso stile Ray Ban identificativo.

Ray Bam è storia del cinema e storia di stile

Questo brand negli anni ha saputo riscrivere la filosofia dell’occhiale, portando in auge alcuni modelli ormai riconoscibili da chiunque. Alcune delle forme degli occhiali da sole, per esempio, restano fortemente associate a volti dello spettacolo e a trame grazie alle quali un pò tutti hanno sognato.

 

 

Immaginiamo le scene di alcuni cult. Ray Ban wayfarer è John Belushi accanto a Dan Aykroyd mentre sul palco si muovono sulle note di “Everybody Needs Somebody to Love”, o lo sfacciato Leonardo di Caprio in The Wolf of Wall street. Ray Ban Aviator è Tom Cruise mentre si allontana dall’aereo in Top Gun. Questi e numerosi altri sono esempi di come il marchio Ray Ban sia uno dei più popolari al mondo e come comunque non smetta di affascinare il proprio pubblico.

 

Ray Ban

 

Questa casa di produzione di occhiali da sole e da vista inoltre non teme l’innovazione. A dimostrazione di questo possiamo pensare alla recente collaborazione con Ferrari. La collezione Scuderia Ferrari è un’edizione limitata che propone un prodotto di design personalizzabile. Il modello è realizzato in metallo e gomma con aste regolabili e riporta i simboli della Scuderia Ferrari su tutto il modello, incluso lo storico Scudetto inciso sulla lente. 

I Ray Ban sono gli occhiali da non perdere, quelli che continuano a far innamorare giovani e adulti indistintamente regalando uno stile singolare.

 


 

Vuoi essere sempre al top? Look androgino: vademecum per renderlo perfetto


 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Federica Testa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *