17 Luglio 2024 20:30
ristorante i pittori - TheGiornale.it

Le vacanze per la maggior parte di noi sono ormai finite. Ritornati a Torino però, la voglia di scovare buona cucina non passa. Per questo, oggi, parliamo del Ristorante dei Pittori. Il Ristorante dei Pittori si trova in Corso Regina Margherita 57, un’antica villa costruita a Torino nel 1897, raccolta, ma curata nel dettaglio.

Ristorante e Hotel: un’unica realtà a Torino.

L’ingresso si raggiunge tramite un ponticello di legno che offre l’accesso sia all’hotel sia alla sala grande, apparecchiata finemente.

I tavoli, accompagnati da comode poltroncine, si trovano al piano terra e al secondo piano; entrambe le aree sono rivolte alla vetrata con vista sull’esterno.

Un personale accogliente e giovane, continuamente attento ai bisogni del cliente, è il valore aggiunto di questo che pare un salotto in stile Liberty. L’attesa è minima: ad accoglierti un brindisi di benvenuto e un’entrée ricercata.

I piatti del Ristorante dei Pittori sono i veri protagonisti della serata.

ristorante dei pittori - TheGiornale.it

In tavola vengono proposti accostamenti variegati; i diversi sapori sono armonizzati magistralmente dallo chef che incontra a metà strada tradizione e fantasia. In questa residenza d’epoca rivisitata abbiamo provato quattro portate, due di terra e due di mare, perché il menù offre proposte in grado di accontentare ogni sfizio.

 


Hai già messo mi piace a TheGiornale.it?


 

Carne salada e battuta di fassona con profumi accattivanti nel primo piatto composto come antipasto. L’altro, tentacoli di piovra adagiati su crema di ceci con cipollotto grigliato. Per quanto riguarda i secondi, il rombo in crosta dorata con gazpacho e quinoa si è difeso bene, ma la vincitrice indiscussa del tavolo è stata l’anatra.

ristorante dei pittori - TheGiornale.it

Così morbida da sciogliersi in bocca, ma anche croccante nei punti giusti, era accompagnata da una crema al mango, gocce di lampone e sabbia di pistacchio. Come contorno, un trionfo di carote alla cannella dal gusto sorprendente.

Vini ricercati, gentilezza e pietanze ottime: il Ristorante dei Pittori vince il premio “ritorno dalle vacanze”.

Il locale non si occupa solo dell’hotel, ma anche dell’organizzazione di matrimoni ed eventi su prenotazione che si possono trovare sul sito ufficiale.

A Torino i ristoranti sono tantissimi, sì, ed è difficile scegliere quello da provare; per aiutarvi in questa deliziosa impresa, la nostra Rubrica Filosofia di Cucina è sempre alla ricerca di location interessanti da proporre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *