17 Luglio 2024 20:53
TheGiornale.it - fashion week Torino

Dopo il clamoroso successo del 2016, Torino riapre le porte alla moda con la seconda edizione della Turin Fashion Week, evento internazionale organizzato in collaborazione con CNA Federmoda in programma dal 27 giugno al 3 luglio presso i magazzini Devalle, nella suggestiva cornice dei Murazzi del Po.

L’iniziativa coinvolgerà artisti emergenti provenienti da tutto il mondo e aziende leader nel settore che per sette giorni saranno impegnati in sfilate, workshop e attività di vario genere.

L’evento intende rilanciare Torino come una delle città italiane più attive nel campo della moda e del settore tessile. Dopotutto, che la moda “made in Italy” affondi le sue radici nel capoluogo piemontese è cosa nota; lo prova anche il fatto che, in Italia, il primo paio di pantaloni indossati da una donna si videro sotto i portici di piazza Carlo Felice nel lontano 1911.

 

fashion week

 

Se nell’edizione del 2016 i temi erano “l’emergente” e i vari aspetti della progettazione, la novità dell’edizione 2017 della Turin Fashion Week sarà la moda islamica; una scelta che non potrebbe essere più calzante con l’anima multiculturale dell’elegante città sabauda, e che nasce dal gemellaggio commerciale con Unioncamere Piemonte e il Dipartimento di Managment dell’Università di Torino e del centro di ricerca europeo per la finanza islamica. Nella giornata finale dell’evento avrà infatti luogo l’Islamic Fashion and Design Council, con l’atteso intervento della fashion designer Alia Khan, una delle donne più influenti e autorevoli per quanto riguarda la moda nel Medio Oriente.

 

fashion week
Backstage dell’edizione 2016.

 

Inoltre, nelle giornate del 29 e 30 giugno, prenderà il via il “TorinoFashionMatch“, un evento strettamente collegato alla Fashion Week e incentrato sull’industria tessile e della moda, che prevede incontri bilaterali tra start-up, fashion designers, produttori, società di e-commerce e marchi che desiderano dare vita a nuove partnership internazionali con operatori di settore provenienti da tutta Europa.

Come afferma il Presidente e co-fondatore della Turin Fashion Week, Claudio Azzolini: “la nostra Vision è quella di creare le basi per portare ed ampliare la Torino Fashion Week negli anni a venire, ripetendo e consolidando l’evento di anno in anno al fine di riconoscerla ed inserirla come nuova Fashion Week mondiale tra le esistenti, riportando nuovamente il settore moda sul territorio torinese.”

 

Appassionati di moda? Date un’occhiata al nostro articolo sulla mostra Jungle dedicata all’animalier!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *