LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it

LA BUONA NOTTE di Rab – Filippo

Filippo

Troppe volte ci ritroviamo a guardare lontano alla ricerca di modelli da seguire, buoni esempi da imitare, e lo capisco, perché non tutti hanno la fortuna di essere cresciuti con Filippo.

Correva l’anno 1996, e nei cortili della mia scuola elementare si disputava una delle prime partite di calcio che da lì a poco avrebbero dato vita ad un’accesa rivalità che sarebbe durata per ben 5 anni, la A contro la B.

Io nella A, Filippo nella B. Ancora si possono sentire tra quella mura le urla dei bambini in seguito alle ginocchia sbucciate sul porfido, e i rimproveri delle madri per un grembiule nuovo già bucato.

Bei momenti.

Leggi di più a proposito di LA BUONA NOTTE di Rab – Filippo