Come fare per: disintossicarsi dai social network

I social network sono incredibilmente utili e indispensabili al giorno d’oggi (ve lo dice una che sul digitale costruirà tutto il suo lavoro). Ci permettono, infatti, di lavorare, stringere relazioni e allagare gli orizzonti. Molti studi però dimostrano che se non tracciamo attentamente i confini tra strumento e fine, l’impatto sulla produttività e sulle nostre relazioni finisce per essere estremamente negativo. Questo perché viviamo in uno stato di distrazione continua, perennemente lontani dal fare ciò che dovremmo.

 

Qual è la prima cosa che facciamo quando ci svegliamo?

Sbadigliamo? Immaginiamo come andrà la giornata? Andiamo in bagno? Niente di tutto questo. Lo so io e lo sapete voi. Non è più la sveglia a buttarci giù dal letto (tra l’altro l’unica sveglia che io ricordi è mia madre che mi urla dalla cucina), ma lo smartphone. Aggeggio con cui inviamo messaggi ed email, registriamo appuntamenti, guardiamo video, leggiamo giornali, ascoltiamo musica e condividiamo foto. Siamo abituati a raccontare sui social le nostre giornate, le vacanze al mare e i momenti di svago, eppure qualcuno sente il bisogno di staccare la spina.

Leggi di più a proposito di Come fare per: disintossicarsi dai social network