17 Luglio 2024 15:56
TikTok nella GDO TheGioranle
Cos’è Tik Tok, chi sono gli utenti che lo usano maggiormente e perché viene usato ormai anche dalle aziende. L'utilizzo in crescita da parte delle aziende della GDO può essere un'indicazione per l'uso anche per i piccoli dettaglianti?

Siamo in un periodo di recessione economica, è inutile negarlo, è molti piccoli negozianti e piccole imprese sono i soggetti che stanno soffrendo maggiormente la situazione, sia per il ridotto potere d’acquisto degli acquirenti, sempre più attenti a dove allocare i propri budget, sia per la pressione esercitata dalle catene della Grande Distribuzione Organizzata, che catalizzano grandi masse di utenti in determinate zone fuori dalle città.

tiktok per le aziende nel 2023

In una situazione di questo genere per le piccole realtà provinciali l’unica arma è quella di specializzarsi, nel proprio settore e crescere dimensionalmente, ma per attuare una strategia di questo genere occorre che il proprio brand venga conosciuto anche al di fuori delle proprie realtà e che gli utenti facciano acquisti da loro per aumentare la loro disponibilità di risorse finanziarie.

Bisogna avere idee creative per avvicinare sia giovani che altre fasce d’età e sicuramente, pur non essendo la risoluzione ai problemi, ma solo un altro contributo, ormai indispensabile, i social network sono uno strumento di comunicazione necessario ormai a qualunque attività economica. Il loro uso, grazie al basso costo di accesso degli strumenti di advertising, è ormai quasi un’abitudine.

In questo mondo di condivisioni virtuali, negli ultimi anni si è affacciata una piattaforma interessante, che è in grado di divulgare molto più velocemente i contenuti degli utenti; si tratta di TikTok, piattaforma prima usata solo da una nicchia di giovani utilizzatori, ed adesso diventato un media di comunicazione che, potremo definire “di massa”.

Come è utilizzato dalle grandi aziende del Largo Consumo e soprattutto dalle aziende della GDO per aumentare la visibilità dei propri contenuti è ciò che andremo ad analizzare nel seguito di questo articolo, per capire come un uso strategico può essere fatto anche dai piccoli dettaglianti e dalle piccole aziende, oltre che dai grandi Player.


TikTok: cos’è il corsivo


TikTok: una piattaforma Social che rivoluziona il modo di fare marketing

TikTok è una piattaforma di social media che sta rivoluzionando il modo di fare marketing nel mondo della GDO. La sua caratteristica unica e divertente, la condivisione di video brevi, consente alle aziende di raggiungere un pubblico ampio ed eterogeneo, con contenuti originali e coinvolgenti trattandosi di brevi filmati musicali, clip narrative o scherzi..

Tik Tok - Social Media

Gli utenti possono utilizzare TikTok sia per condividere i loro contenuti personalmente che professionalmente e grazie a questo la popolarità di questo social media è cresciuta in modo significativo negli ultimi anni, rendendolo un canale indispensabile per le attività relative al marketing nella GDO.

 Le aziende possono sfruttare il potenziale della piattaforma attraverso la creazione di campagne creative mirate a specifiche fasce d’età o interessi, offrendo inoltre prodotti innovativi in linea con le tendenze del momento.

L’opportunità offerta da TikTok, che è molto ghiotta per qualunque marketer, è quella di controllare l’efficacia delle proprie strategie tramite analytics accurate e precise; permettendo così all’azienda di adattare i propri contenuti alle richieste della propria audience.

TikTok nella GDO diventa un potente strumento di marketing

L’utilizzo di TikTok nell’ambito della Grande Distribuzione (GDO), sta crescendo in modo significativo, rendendolo un potente strumento di marketing, proprio perché La piattaforma è diventata popolare anche tra gli adulti che vogliono intrattenere o informare i propri follower.

Questa tendenza sembra essere destinata anche a coinvolgere sempre più le aziende al dettaglio, perché offre la possibilità di raggiungere nuovi potenziali clienti massimizzando l’impatto delle campagne promozionali.

Utilizzo di TikTok da parte delle aziende: un trend in crescita

L’utilizzo di TikTok da parte delle aziende della GDO sta diventando sempre più popolare in questi ultimi tempi. Gli utenti della piattaforma sono principalmente adolescenti, ma anche i brand hanno capito le potenzialità che l’app può offrire come strumento di marketing.

Pur essendo un Social Network, sono i contenuti video di breve durata – Che ultimamente è passata da qualche decina di secondi a tre minuti – che diventano virali, senza necessità di contatti fra utenti, che ne hanno determinato il successo per l’uso da parte di un pubblico abbastanza variegato per età, sesso e condizione demografica.

Fra influencer di vario genere l’uso di questa piattaforma è diventato ormai un must per aumentare la propria notorietà e di questo devono essersene accorte già diverse grandi aziende del settore del largo consumo.

Tik Tok e le aziende

L’uso, da parte delle imprese ha permesso loro di raggiungere un numero sempre più ampio di persone con contenuti creativi e divertenti, ed il trend in crescita mostra come sia possibile per queste aziende, sviluppare campagne marketing mirate e coinvolgenti, portando al successo un brand fra un pubblico più o meno giovane.

  1. McDonald’s #Crispychallenge

Il primo caso da cui si può prendere spunto è il McDonald’s Crispy Challenge, nato con l’obiettivo di celebrare i 20 anni dalla nascita del celebre panino.

L’agenzia Leo Burnett ha inizialmente ideato una social activation con la “Crispy McBacon Song”, per poi, sulle note di questa, lanciare la challenge fra i follower con le coreografie create sulle note della stessa canzone.

Crispy CHallenge
  1. Mulino Bianco “Cart Attack” con Giovanni Mucciaccia

Un altro esempio di utilizzo dello strumento del video breve è quello ideato da Mulino Bianco, con la partecipazione di Giovanni Muciaccia che, con una confezione di prodotto mulino bianco, ha realizzato un piccolo drago, sostenendo la causa del riciclo della carta e creando un intrattenimento per un pubblico formato da genitori e bambini.

  1. Ringo #Ringochallenge

Ultimo esempio è quello di Pavesi, attraverso il marchio Ringo che ha anch’esso lanciato una challenge fra studenti, educatori, insegnanti e genitori, che consisteva nel ballare al ritmo di uno dei Jingle degli spot realizzati per l’occasione.

Questo crescendo degli utilizzatori è un indicatore interessante anche per i piccoli dettaglianti che desiderano amplificare il propri business in maniera efficace. Non è necessario avere budget miliardari, mentre è sufficiente un minimo di creatività.

I consumatori e l’uso di TikTok: un’opportunità per le aziende della GDO

Mentre i consumatori utilizzano TikTok come piattaforma di intrattenimento e informazione, lo strumento, è diventato prezioso anche per le aziende della GDO che sono alla ricerca di nuovi modi per interagire con i propri clienti, dal momento che si tratta di un media che offre la possibilità di promuovere prodotti o servizi, condividere contenuti e creare campagne pubblicitarie in tempi molto brevi.

Rappresenta indubbiamente, un modo particolarmente ghiotto per migliorare l’appeal di prodotti a marchio, così come hanno fatto già diverse aziende del settore con video brevi e divertenti.

  • Esselunga

Un’azienda che ha saputo utilizzare al meglio questa piattaforma è Esselunga; il suo canale con i video divertenti, ha 16 mila follower circa; si tratta di un canale utilizzato dall’insegna che inserisce periodicamente video ironici e diretti, in linea con la tipologia di canale.

  • Walmart

Un altro esempio viene da oltreoceano e si tratta di Walmart, il colosso della GDO Statunitense che è approdata su TikTok facendo delle dirette per mostrare i propri prodotti.

Quello di Walmart un profilo con 600.000 follower circa, ma ciò che è importante notare è che sin dall’inizio il brand ha saputo “prendere le misure” del Social network adattandosi benissimo al suo linguaggio.

Walmart e Tik Tok

Inoltre, opportunità non meno importante è rappresentata dalla portata globale dello strumento così da raggiungere un numero maggiore di potenziali clienti in tutto il mondo.

Insomma, si tratta certamente di un’opportunità da non lasciarsi scappare per quelle aziende che fra non molto dovranno dotarsi di un attività di commercio elettronico, e che dovranno dotarsi di expertise in linea con i nuovi mezzi di comunicazione, sfruttandone così i relativi vantaggi.



Hai già messo mi piace a TheGiornale?



Come i piccoli dettaglianti possono trarre vantaggio dall’uso di questo Social Media?

Come dimostra la crescita di utilizzo e di interesse, TikTok sta diventando sempre più popolare tra le aziende della Grande Distribuzione Organizzata, Si tratta di un’applicazione mobile molto versatile che può essere usata per creare contenuti dinamici e divertenti, condividere video con i follower su una piattaforma semplice da usare e ad alta visibilità.

Si tratta di una possibilità allettante per le grandi aziende della GDO che cercano di raggiungere un pubblico più giovane e attivo. Ma come possono i piccoli dettaglianti trarre vantaggio dall’uso di TikTok?

Essendo un’App specialmente popolare tra i Millennials e la Generazione Z, TikTok può essere usato dai dettaglianti per promuovere i propri prodotti rivolgendosi a questo target e non solo.

Il basso costo di accesso agli strumenti di advertising, permette a chiunque di accedere a potenzialità ancora da sfruttare per un bel po’ di anni.

Ed un aspetto di non poca importanza è rappresentato dal fatto che nella piattaforma esiste la funzionalità degli Analytics che permette di studiare a fondo il pubblico, così sfruttando sia la propria creatività che l’uso strategico dell’app, è possibile creare contenuti personalizzati e quindi adatti al target demografico, contenuti che potranno aiutare a creare un ricordo ed un posizionamento nella mente del pubblico obiettivo, ma anche spingendo lo stesso ad effettuare azioni specifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *