17 Luglio 2024 21:03
spettacoli da andare a vedere

Amanti dell’arte, della cultura e dello spettacolo; questo articolo è proprio per voi. Oggi vi consiglio 5 spettacoli teatrali da vedere assolutamente.

spettacoli teatrali da vedere assolutamente

Parliamo di spettacoli andati in scena precedentemente al 2020 e che sarà possibile rivedere appena i teatri (finalmente) riapriranno.

1. Forbici Follia

Il primo dei 5 spettacoli teatrali da vedere assolutamente di cui voglio parlarvi è Forbici Follia. E’ uno spettacolo interattivo, dove il pubblico può interferire con il cast artistico e decidere quale direzione far prendere allo spettacolo. Fino a scegliere il finale da voler vedere! Il cast di attori è preparato ad ogni evenienza ed è in grado di improvvisare su palco, per sorprendere anche il pubblico più esigente.

Forbici e Follia è un giallo comico, che va in scena a Torino al Teatro Gioiello (ma non solo) da più di 10 anni, avendo totalizzato migliaia e migliaia di repliche. Prodotto dalla Compagnia Torino Spettacoli, del Teatro Nuovo Torino, Forbici Follia è un testo scritto da Paul Portner, con la regia di Gianni Williams e Simone Moretto. Consigliato ad un vasto pubblico, appena si potrà tornare in sala, ci sarò anche io a rivederlo!


Mondani? 5 locali di San Salvario a Torino da provare


2. Macbettu

Macbeth di William Shakespeare è una delle più grandi tragedie del teatro, non solo di quello inglese ma proprio a livello internazionale. Oltre le numerose storie che si ricorrono sul titolo di questa opera e le innumerevoli rappresentazioni fatte, nel 2015 è stato anche prodotto il film più recente sul Macbeth stesso (per la regia di Justin Kurzel). Ma lo spettacolo che vi propongo io è una variante assai curiosa e riuscitissima. Un esperimento artistico che ha dato un risultato di immenso valore. Il Macbettu di Alessandro Serra è veramente uno dei 5 spettacoli da vedere assolutamente appena i teatro verranno riaperti.

Macbettu - Foto di Alessandro Serra - spettacoli da vedere assolutamente
Macbettu – Foto di Alessandro Serra

E’ uno testo recitato completamente in sardo, con soli attori uomini (come prevede la tradizione elisabettiana) e riesce a fondere tra loro culture e epoche diversissime. I suoni, i costumi, le maschere, le danze: il tutto in uno spazio scenico vuoto e animato solo dalla bravura degli attori. Uno dei migliori spettacoli prodotti in Italia negli ultimi dieci anni e che ha ottenuto il meritato successo fuori dai confini nazionali. Consigliatissimo.

3. Notre-Dame de Paris

Notre Dame De Paris è un capolavoro, in qualsiasi versione lo abbiate visto o lo vogliate vedere. E’ è uno spettacolo musicale scritto da Luc Plamondon, la cui musica è stata composta da Riccardo Cocciante. Tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, il libretto in italiano è di Pasquale Panella. Il produttore è stato David Clemente Zard; possiamo dire il gotha della produzione dello spettacolo musicale in Europa.

Notre Dame De Paris

L’opera ha debuttato nel 2002 ed è stato subito un successo enorme, lanciando ai massimi livelli della scena teatrale performer come Giò Di Tonno, Lola Ponce, Fabrizio Voghera, Rosalia Misseri e tutti gli altri. Si tratta davvero di uno dei 5 spettacoli teatrali da vedere assolutamente appena si potrà tornare a teatro: era già stato annunciato un nuovo tour prima della pandemia e sicuramente sarà confermato appena possibile. E’ sicuramente una delle opere popolari (e non propriamente musical) più riuscita di sempre.

4. Carrozzeria Orfeo: Fate Vobis

“Fate Vobis” che io sappia, non è uno spettacolo in repertorio della compagnia Carrozzeria Orfeo. Ho scritto così, proprio perchè un qualsiasi spettacolo di questa (relativamente) giovane compagnia teatrale italiana, merita di essere visto. E dunque di far parte dei 5 spettacoli teatrali da vedere assolutamente. Sì perché questa compagnia, negli ultimi anni, ha ha sfornato capolavori uno dietro l’altro, ottenendo un grande successo sia di critica che di pubblico.

Cast “Carrozzeria Orfeo”

Io ve li elenco tutti; sceglierete voi appena i teatri verranno riaperti. E dunque: Miracoli Metropolitani, Cous Cous Klan, Animali da Bar, Thanks for Vasellina, Le Canaglie, Robe dell’altro Mondo, Idoli, Sul Confine, Giochi di mano, Nuvole barocche. Insomma, fate vobis. Io ve l’ho detto.


Appassionati di cinema eccovi accontentati: I film girati a Torino da vedere assolutamente


5. O Funeral De Neruda

In un precedente mio articolo in cui mi occupavo di teatri a Torino, vi ho parlato del Teatro Agnelli e della compagnia che vi risiede: Assemblea Teatro. Oggi vi parlo del “Funerale di Neruda” l’ultimo dei 5 spettacoli teatrali da vedere assolutamente. Assemblea Teatro è una compagnia storica di Torino, attiva da 50 anni sul nostro territorio e con un repertorio di spettacoli vasto come pochi. In particolare questo, nato con la collaborazione di Renzo Sicco con il compianto Luis Sepúlveda, ci racconta la figura di uno dei più grandi intellettuali, letterati, diplomatici e politici del secolo scorso: Pablo Neruda. Neruda è stato Premio Lenin per la Pace nel 1953 e Premio Nobel nel 1971, fu esiliato dal Cile per le sue idee politiche e fu candidato alla Presidenza del Cile nel 1970.

Cast “O Funeral De Neruda”

Morì ufficialmente di malattia nel 1973, quando stava per partire per un nuovo esilio, dopo il golpe fascista del Generale Pinochet in Cile. Lo spettacolo narra l’ultimo periodo della gloriosa vita di Pablo Neruda, in un crescendo di emozioni e… beh, non vi dico altro! Merita davvero di essere visto questo spettacolo, appena ripartiranno le stagioni teatrali, non solo per il valore artistico ma anche per quello sociale, culturale e politico. Tutte cose di cui ora, più che mai, abbiamo bisogno.

E questi sono i 5 spettacoli teatrali da vedere assolutamente, appena i verranno riaperti i teatri o magari già in estate, all’aperto!

Voi avete visto alcuni di questi spettacoli? Quali sono i vostri cinque da vedere assolutamente? Scrivetelo nei commenti, magari andremo insieme a vederceli!


Avete già messo like a TheGiornale?


E ora, che i teatri sono chiusi, più che mai io dico: VIVA IL TEATRO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *