Il fascino di Londra è unico, un mix ben equilibrato di tradizione e innovazione, quartieri dalle caratteristiche inconfondibili e uno diverso dall’altro. Certo in un solo giorno è impossibile vedere tutto, ma con i nostri consigli tocchiamo le tappe principali della città in 24 ore, ecco cosa vedere a Londra in un giorno.

cosa vedere a Londra in 1 giorno

London Calling, cosa vedere a Londra in un giorno

Una volta arrivati a Londra avrete la sensazione di trovarvi in un luogo lontanissimo e diametralmente opposto al vostro stile di vita, eppure siamo a poco più di ora di volo. Partiamo con il nostro mini tour.

• Mattina, si parte!

cosa fare a londra in un solo giorno

Siamo tra King’s Cross e Saint Pancras, quartieri dove vi consiglio di alloggiare per la tranquillità e la vicinanza al centro, oltre che per il fatto di essere vicini all’incantevole stazione ferroviaria di St.Pancras in stile neogotico, vista anche nei film di Harry Potter. Vi assicuro che vi toglierà il fiato. Accanto abbiamo la nuova stazione super moderna di King’s Cross dove possiamo trovare anche il binario 9 3/4. Dopo questa veloce tappa potteriana e una colazione al volo con un caffè o un tè bollente prendiamo la metro e ci dirigiamo verso il centro.

Viaggiare a Londra Last minute

Arriviamo tra Piccadilly Circus e Trafalgar Square, dove troviamo anche il National Gallery. Ovviamente per mancanza di tempo non possiamo visitarlo ma sarà un incentivo per tornarci una seconda volta. Passeggiamo per il centro e imbocchiamo la The Mall, un viale alberato molto lungo che ci porterà direttamente ai cancelli di Buckingham Palace. Un saluto alla regina e all’immobilità delle sue famose guardie. Sempre a piedi ci dirigiamo verso l’Abbazia di Westminster, anche questa un vero piacere per gli occhi. Da qui altri 10 minuti di camminata ci portano sotto al Big Ben, forse uno dei simboli più famosi di Londra, sperando di trovarlo scoperto dai ponteggi della ristrutturazione. Sempre li abbiamo il ponte di Westminster dalla quale possiamo ammirare il London Eye, la ruota panoramica sulle rive del Tamigi.


Leggi anche: Cosa vedere a Barcellona in un giorno


• Pranzo e primo pomeriggio a Londra

viaggiare a Londra in un giorno

Direi che è ora di pranzo, prendiamo la metro e ci dirigiamo verso il quartiere periferico di Notting Hill. Pima di perderci per i suoi meravigliosi vicoli ci rifocilliamo con un bel fish and chips. Siamo pronti, siamo carichi, siamo a Portobello Road, la caratteristica via del mercato dove troviamo di tutto e di più, dei negozietti d’artigianato ai carretti di street food, le casette colorate e anche la celebre libreria del film Notting Hill. È tutto così veloce e rumoroso che ci si ritrova travolti senza accorgersene nella vera quotidianità londinese. Tra un acquisto stravagante e l’altro scegliete la vostra villetta preferita per scattare una foto.

• Tardo pomeriggio e dove fare aperitivo a Londra

Caratteristici i negozi con le insegne gigantesche in rilievo, in mitico negozio Dr. Martens, tatuatori vari, jazz club, negozi di scarpe con modelli che qui in Italia non troverete mai. Lungo la via principale troviamo l’ingresso a Camden Market, un cortile interno dove troviamo negozi sia out che indoor, i più svariati street food e negozi dei generi più assurdi.

Ci fermiamo per una sosta in un angolo tranquillo che sembra una piccola Amsterdam, per rilassarci con qualcosa di sfizioso lungo il canale.

Ci spostiamo nel tardo pomeriggio nel mio quartiere preferito, Camden Town. L’essenza della Londra più viscerale, culla del punk e degli artisti che hanno fatto la storia, li dove tutto è possibile e realizzabile, dove le culture si incontrano per creare un luogo speciale lontano dal tempo.

– Sera e cena

andare a Londra in un giorno

Dopo questo momento estemporaneo a Camden torniamo in metro verso il centro per ammirarlo in notturna. Le luci dei maxi schermi di Piccadilly e il quartiere di Chinatown, colorato e addobbato in maniera impeccabile dove troviamo i veri ristoranti cinesi e i market che vendono le cose più assurde. Saliamo poi verso il quartiere di Soho, il quartiere dei locali di lusso e delle discoteche. Accanto troviamo la folkloristica Carnaby Street. Punto cruciale della moda britannica anni sessanta, il luogo dei Beatles e dei Rolling Stones, dei pantaloni a zampa d’elefante e delle prime minigonne.


Leggi anche: i 10 brani musicali degli anni 80 che tutti conoscono


È ora di cena, il cibo a mio avviso non è il punto forte di Londra, ma è vero che troviamo di tutto. Possiamo mangiare nei pub dove troviamo dai burger alla alette di pollo con contorno di patatine o pannocchie, il sushi è alla portata di tutti con il sistema express in appositi negozi e bar, ottimi anche gli spaghetti cinesi al wok anche loro con sistema express, entri nel negozio personalizzi il tuo piatto e te lo cucinano davanti al momento. Oltre alle varie e famose catene di fast food, troviamo caffetterie con muffin e cupcake particolari come se piovesse. In questi luoghi possiamo gustare anche la famosa english breakfast.

Cosa vedere a Londra in un giorno? We did it.


Hai messo mi piace a TheGiornale?


Eccoci stremati ma felici alla fine della nostra giornata londinese. La promessa è quella di tornarci per rivedere questi bellissimi angoli di mondo e scovarne di nuovi.

Ora sapete cosa vedere a Londra in un giorno.