Come non vestirsi al primo appuntamento (consigli da una donna ad un uomo)

Cari maschietti, sì proprio tu che stai leggendo, questo articolo è per voi. Finalmente saprete come non vestirsi al primo appuntamento, con i consigli di una donna ad un uomo.

Prima di iniziare; io di primo appuntamento non ne vedo da un po’, ma anche quando si è fidanzati da qualche tempo è bene, o almeno sarebbe carino, mantenere un certo stile e curarsi ancora nei look se si decide di uscire per un tête-à-tête.
Ma comunque, vi vedo uomini quando non abbinate il maglioncino alla giacca o se mettete i calzini spaiati, “tanto chi mi guarda i piedi”, io vi vedo.

come non vestirsi al primo appuntamento -  thegiornale

Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Cosa indossare al primo appuntamento?

Lo sappiamo, voi uomini pensate che solo le donne passano ore davanti allo specchio, ma anche voi andrete in crisi (una piccolina, tranquilli) pre-uscita no? E il vostro pensiero ricadrà su come non vestirsi al primo appuntamento.

Allora, mettiamo al primo posto il fatto che come lei vuole fare colpo su di te anche tu vuoi fare colpo su di lei.
E pensa che, soprattutto se la donna è attenta ai dettagli tende anche ad osservare come è vestito un uomo, qui non ti puoi sbagliare.

Non importa se andrete in un ristorante lussuoso o in un cocktail bar, non ti devi vestire, per forza, elegante però devi mantenere un look casual non troppo lontano dalla moda.

Sì, ai jeans che cadono bene sul fondo schiena (le donne apprezzano), no invece alle magliette larghe. Preferite invece una camicia dal taglio slim vi disegnerà la schiena e le spalle (mio personale punto debole).

come non vestirsi al primo appuntamento - thegiornale

Non solo come non vestirsi al primo appuntamento, ma come comportarsi?

Uomini e donne, si sa, sono le due facce della Luna e non hanno molto in comune quindi non vi stupite , amici maschi, se le vostre intenzioni verranno travisate. Come fare comportarsi quindi?
Un metodo per far bella figura al primo appuntamento c’è e, anzi, c’è una vera e propria check list di cose da fare e non fare.

1. Partiamo dalle basi: non arrivare in ritardo. Anzi, fatti trovare già lì ad aspettarla. Anche se sei affetto dalla peggior sindrome del bianconiglio che esista. Piazzati sul luogo dell’appuntamento dalla sera prima piuttosto, come faresti per un concerto degli U2 insomma.

2. Hai scelto un posto carino? Magari dove si possa anche parlare. Se andate a un concerto, assicurati di avere del tempo prima o dopo per parlare con lei. Vale lo stesso per il cinema. Senza parlare che primo appuntamento sarebbe?

3. Non portarle dei fiori. Almeno non una vagonata. Al primo appuntamento è esagerato. Un pensierino potrebbe invece essere carino. Qualcosa di piccolo e dolce (un cioccolatino? un macaron?).

4. Salutatevi con una bacio sulla guancia, ne troppo né troppo poco.

5. Sii galante. Sarà retrò, fuori moda, qualcuno forse pensa addirittura che sia un atteggiamento maschilista. Ma per una ragazza non c’è niente di più romantico che farsi aprire la porta o farsi togliere la giacca. E soprattutto farsi pagare la cena. Ma solo la prima volta eh, poi si fa a metà sia chiaro.

6. Ogni tanto fai una capatina in bagno e incipriati il naso, nome in codice per : controllo verdure tra i denti, controllo sudore ascelle, controllo alito e tutto ciò che c’è da rimettere a posto.


E se voi donne vi vestiste con un look androgino?


Ultimi tips su come non vestirsi al primo appuntamento e non solo

Ve l’ho già detto di controllare le scarpe e i calzini? Sì? Bene, ripetiamo ancora una volta tutti insieme: scarpe pulite e calzini abbinati.
Noi donne siamo acute osservatrici, non ci sfugge nulla.
NON esagerate, ve ne prego, con un dopobarba troppo forte. I coinquilini esistono per questo, facci un favore, amico, prima di andare all’appuntamento, chiedi al tuo compagno di stanza se continua a sentire il tuo profumo. Se anche scendendo in strada sotto casa ci riesce, fatti una doccia.

Banalmente: sii te stesso. La frase più ripetuta al mondo. Ma sai, funziona. Altrimenti nessuno la direbbe più.
La stessa regola che vale per le donne, vale anche per voi e non sarete femminucce per forza.
Vestiti e indossa solo quello che ti fa sentire a tuo agio, se non sarai il primo convinto del tuo outfit (voi maschi lo dite?) di conseguenza anche gli altri non lo saranno. Devi essere promotore del tuo personal brand.

Ultimo, ultimissimo ma non per importanza. Se la vuoi baciare baciala, noi donne non siamo dei geni a mandare segnali. Speriamo sempre che voi capiate, però come molti film insegnano, i maschi non sono fatti per capire i significati nascosti, quello che si dice è.
E poi acquisterete mille punti in più solo quando vi deciderete a mandare un messaggino, anche breve, per dire che bella serata avete passato e augurarci buonanotte. Lo so, noi siamo proprio delle donnicciole dal cuore tenero, che ci volete fare? Ci amate così.

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Margherita Tolosa

Sto frequentando Comunicazione, ICT e media a Torino.Cacciatrice di cose belle, appassionata di shopping e pioniere della parte stravagante. Se vuoi vedere le mie foto cercami su Instagram come: ceunfottutoutenteconquestonome

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *