Parchi per cani a Torino: far divertire gli amici a 4 zampe

Un cane è un buon compagno di sport, infatti, difficilmente si può rimanere seduti sul divano a rilassarsi; ti chiederà sicuramente di fare una lunga passeggiata almeno una volta al giorno.
Se abiti in una città come Torino, non hai scuse: ci sono un sacco di parchi per cani.

Parchi per cani a Torino: la distinzione tra parco pubblico e zona attrezzata

Iniziamo con la distinzione tra parchi pubblici e parchi attrezzati.
I parchi sono delle zone verdi aperte al pubblico in cui poter passeggiare con il proprio cane al guinzaglio. 
Le aree attrezzate sono, invece, aree recintate caratterizzate da strumenti utilizzabili dagli amici a 4 zampe tra cui giochi e percorsi e c’è la possibilità di lasciarli liberi affinché si sfoghino e si divertano.

Parchi per cani a Torino: quali sono

In primis, vediamo quali sono i principali parchi torinesi in cui far correre il migliore amico dell’uomo.
Il Valentino: sulle sponde del Po, ai piedi della collina torinese, si trova il borgo medievale, da cui si sviluppa una bellissima distesa verde. Qui potrete far correre e giocare il vostro cane, ad esclusione della zona recintata in cui è vietato l’accesso.


Leggi anche: i 10 libri da leggere in spiaggia nel 2019


La Pellerina, denominata anche parco Carrara, costituisce, invece, la zona nord-ovest della città di Torino. E’ uno dei parchi più estesi della città ed è un ottimo punto di ritrovo per gli amici a 4 zampe e i loro padroni.
Parco Cavalieri di Vittorio Veneto, sito in piazza d’Armi, è uno dei parchi per cani di Torino che permette agli animali di divertirsi in libertà.

Parchi con aree suddivise

Ci sono, però, anche dei parchi suddivisi per taglie: cani di piccola e grossa taglia o addirittura con 3 suddivisioni.
Colletta si trova nella parte settentrionale della città, dove si uniscono Po, Dora e Stura. Questo parco dispone di due aree suddivise.
Parco Ruffini dispone di due aree distinte per cani di grossa e piccola taglia, è situato nel quartiere di Pozzo Strada.
E’ nato negli anni Venti con la volontà di costruire un nuovo Valentino, ad oggi possiamo trovare, oltre all’area cani, anche diversi impianti sportivi tra cui campi da calcio, da tennis o da basket.
Giardino Luigi Maiocco in via Vigliani mette a disposizione aree suddivise per cani di piccola e grossa taglia.
Il Parco della Tesoriera è una delle zone più belle di Torino.
Il suo ingresso è situato in corso Francia e qui oltre, all’area attrezzata potrete passare un ottimo pomeriggio davanti alla villa della Tesoriera, una villa del Settecento in stile barocco.
Gli orari di apertura delle aree attrezzate sono gli stessi del parco.

Le Vallette fanno parte della periferia torinese, il parco si trova lungo via dei Gladioli e Via Pianezza e dà a disposizione tre aree separate per cani di taglia piccola, media e grande.

View this post on Instagram

📍 Area Vitali del Parco Dora . . L'area Vitali è la più ampia del parco, si estende per 89.000 m², ed è caratterizzata dalla forte presenza delle preesistenze industriali. Prende il nome dall'omonimo stabilimento delle Ferriere Fiat che sorgeva sull'area ed anch'essa è nella parte centrale del parco. . . Domina l'area l'imponente struttura del capannone dello strippaggio, di cui sono stati conservati gli alti pilastri in acciaio dipinti di rosso ed una parte della copertura. Sotto la grande tettoia trova posto uno spazio multifunzionale attrezzato con campetti da gioco (calcetto, basket, tennis, pallavolo, rampa per skate) e progettato per ospitare manifestazioni e attività sportive; accanto ad essa si sviluppa un vasto giardino, che si articola attorno ai pilastri della smantellata acciaieria alternando aiuole, aree gioco e una passerella sopraelevata in acciaio zincato. . . La passerella percorre longitudinalmente l'area e permette il collegamento tra la terrazza del lotto Mortara e il settore Ingest, scavalcando via Borgaro : la passerella è accessibile tramite scale realizzate a ridosso di torri in cemento armato appartenenti all'ex acciaieria, conservate e rese accessibili. . . Degli stabilimenti industriali sono state conservate inoltre tre vasche di decantazione cilindriche trasformate in giardini acquatici, e l'edificio per il trattamento delle acque caratterizzato dalle quattro torri di evaporazione. All'inaugurazione, nella primavera 2011, erano presenti e funzionanti delle canaline con acqua corrente, tuttavia chiuse e cementificate poco tempo dopo. . . Il lotto Vitali è all'interno dell'area racchiusa tra il tunnel, largo Orvieto, via Orvieto, lotto Mortara, piazza Piero della Francesca, via Borgaro. . . Fonte: wikipedia.org . . . #havefun #torinoèlamiacittà

A post shared by Havefun Torino (@havefun.torino) on


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Concludiamo, dunque, con il Parco Dora, un luogo dall’aspetto industriale perché testimonianza di ex stabilimenti FIAT e Michelin. Qui, nel quartiere Spina 3, potrete far giocare i cani in aree suddivise e in piena libertà.

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Elisa Rendinella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *