Collisioni Festival: l’undicesima edizione è AgriRock

A Barolo è tutto pronto: l’undicesima edizione di “Collisioni Festival AgriRock” sta per iniziare e lo farà con un ospite speciale. Sarà infatti Eddie Vedder, voce e leader dei Pearl Jam, ad inaugurare uno dei più importanti festival estivi musicali e letterari d’Italia.

Barolo

Un Collisioni Festival giovane ma ricco di storia

Il Festival Collisioni giunge alla sua undicesima edizione: nato nel 2009 a Novello e poi spostatosi a Barolo, è uno dei più apprezzati festival estivi della nostra penisola. Originariamente si è trattato di un festival esclusivamente letterario evolutosi poi, nell’arco di due anni, in festival musicale e letterario. Festival Collisioni, è un evento artistico/culturale unico nel suo genere in Italia. La formula proposta, le varie tipologie di pubblico interessato, la scelta di una location Patrimonio Unesco (Barolo e le Langhe tutte) fanno in modo che Collisioni abbia un richiamo enorme anche a livello internazionale. Ad inaugurare questa edizione ci sarà infatti Eddie Vedder, il leader dei Pearl Jam, che ha fatto subito registrare un sold out. Un successo ampiamente previsto però: in dieci anni sono moltissimi gli artisti di fama mondiale ad avere calcato il palco di Barolo (e facendo sempre sold out) Solo per citare alcuni miti della musica contemporanea: Bob Dylan, Mark Knopfler, Jamiroquai, Deep Purple, Sting, Elton John, Mika e molti altri ancora. Dieci edizioni fino ad oggi ma tutte, a loro modo, decisamente storiche!


Un gita fuori porta? Ecco i Laghi piemontesi: per una vista mozzafiato


collisioni festival agrirock barolo
Collisioni 2019

Grande musica e grandi ospiti internazionali anche quest’anno

Abbiamo già detto che Eddie Vedder ha il compito di “aprire le danze” di Collisioni 2019 ma ovviamente non sarà l’unico grande ospite musicale di questa edizione. Il programma è ricchissimo molti sono gli invitati da ogni parte del mondo. Ad esempio giovedì 4 Luglio ci sarà il concerto di Liam Gallagher, storico componente del duo britannico Oasis. Il 5 luglio invece saranno presenti ben quattro artisti: Carl Brave con Rkomi prima e Max Gazzè con Daniele Silvestri dopo. Come ogni festival estivo che si rispetti, ci sarà un ruolo importante anche per la cultura, l’informazione e il giornalismo. Solo per citare alcuni partecipanti del week end 6-7 luglio: Gino Strada, Claudio Magris, John Irving, Marco Travaglio, Massimo Giletti e Roberto Saviano. Ma Collisioni non è solo musica e cultura: la bellezza del paesaggio delle Langhe, i prodotti tipici locali e la cucina tradizionale, la partecipazione di tutta la cittadinanza di Barolo allo svolgimento del festival, fanno sì che Collisioni sia davvero un qualcosa di unico nel panorama italiano.


Caldo? Voglia di un bel bagno fresco? Ecco le Piscine all’aperto a Torino per l’estate


collisioni fesitval barolo eddie vedder
Eddie Vedder

A Barolo durante il Collisioni Festival sapete cosa fare?

Il Festival Collisioni andrà avanti fino al 16 luglio: ci saranno ancora concerti, incontri tematici e dibattiti come da programma. Il gran finale sarà affidato allo storico front-man dei Radiohead, Thom Yorke, che ha voluto aprire proprio a Barolo il suo tour italiano “Thom York’s Tomorrow Modern Boxes” Abbiamo lasciato per ultimo un aspetto di non poco conto: quello culinario. Barolo non è solo il nome del paese che ospita il primo festival estivo agri-rock d’Italia ma è anche il nome di uno dei vini rossi più pregiati del Piemonte (e d’Italia) La ricchezza di Collisioni è anche questa: mettere al centro di un festival estivo musicale e letterario, anche l’aspetto enogastronomico/culinario. Enogastronomia e cucina che rappresentano una parte importante della cultura della provincia di Cuneo e delle Langhe in particolare.

E che sia proprio questo il segreto del successo del Collisioni Festival. Il saper mettere a sistema tutte le eccellenze di questa zona del Piemonte e mostrarle poi al mondo intero. Di sicuro Barolo è una perla di bellezza apprezzata non solo dai turisti di tutta Italia (e dall’Unesco) ma anche dagli ospiti internazionali che negli anni sono passati di qui. Non ci resta quindi che consultare il programma online e fare i biglietti per uno dei tanti appuntamenti dell’undicesima edizione di Collisioni – Il Festival AgriRock!


Hai già messo mi piace a TheGiornale?


Commenta questo post

Autore dell'articolo: Giulio Prosperi

Prolisso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *