LA BUONA NOTTE di Rab – La verità

La verità 

Ti voglio dire la verità, spero non ti faccia troppo male.

La verità è che da certe storie non se ne esce mai, ce le trasciniamo appresso per tutta la vita. L’amore resta sempre, ricordi?  Sotto altre forme, ma lui c’è.

L’ho visto nelle tue paure, che poi non lo sai, ma erano le stesse mie. Ho accarezzato il tuo viso, sapendo ch’era stato baciato da altre labbra, e poi da un pianto simile al mio. Ed ho amato quelle lacrime, finché non le ho conosciute. Finché non sono diventate anche le mie.

La verità è che non se ne esce. Pensi sia una cosa triste? Io non credo.

Credo che tutto questo possa renderci migliori, più capaci e più forti. Ma solo se accompagniamo tutta questa verità con il coraggio.

Ti direi una bugia, anzi forse te l’ho già detta troppe volte. Ma amarti è stata la forma di coraggio più grande che io potessi esprimere. Ed onestamente potrebbe arrivare chiunque a dirmi che è stato una sbaglio, potresti farlo anche tu, ma io non crederei a nessuno di voi.

Perché ho creduto ai tuoi occhi dal primo momento in cui mi ci sono perso. Ho creduto alla scienza, quando serotonina e dopamina hanno trovato il loro equilibrio dentro di te. Ed ho celebrato la mia verità quando sei venuta a prenderti il mio cuore.

La verità?

Non c’è nessuna verità, una che meriti d’essere raccontata o vissuta. Non in tutto questo, non adesso.

Allora mi racconterò una bugia diversa, ogni giorno quando mi sveglierò, una nuova ogni notte prima di andare a dormire. Le bugie servono a questo no? Rendere meno amara una verità non gradita, la mia mano vuota, senza le tue dita.

 

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - la verità

 


 

Hai voglia di andare a dormire con una nuova buona notte? Segui TheGiornale.it

 


 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Rab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *