LA BUONA NOTTE di Rab – Sentirti vivo

Sentirti vivo

Ti basta un respiro, soffiare fuori il fumo da una sigaretta o provare a prendere la pioggia con la bocca. Sentirti vivo, è davvero così semplice?

Siamo fatti di delusioni, troppo spesso releghiamo loro l’ingrato compito di valutare la nostra esistenza. Io voglio colmare il mio essere dove lì, dove il sole non si ricorda che deve finire. Andare fin dove gli occhi comprendono che la strada da fare non finisce mai.

Lo capisco ogni volta che ricevo una spallata camminando per strada. Ogni volta che dico permesso ma non mi fanno passare lo stesso. Maturo questa voglia stando in mezzo alla gente, sentendomi perso.

Troppe volte viviamo senza neppure accorgercene, senza godere del nostro esserci. Essere qui. Sarà colpa della pioggia, sarà merito della t-shirt bagnata dopo una corsa, sarà che se non ti perdi poi, non capisci dove stavi andando davvero.

Io vorrei solo sentirmi vivo, sentire che c’è qualcuno capace davvero di ascoltare. Vorrei tornare disegnarmi sul finestrino di dietro della macchina di mio padre. Vorrei avere nuovamente il coraggio di stonare mentre canto la mia canzone, quella che non ascolto da un po’.

Allora ho deciso che lotterò, lo farò per me, lo farò anche per te. Per far si che tu possa sentirti vivo e vederti felice in fondo ai miei occhi. Riflesso in un sorriso che si bacia con il tuo. Protetto sotto un piumone, quando fa freddo e le ossa non fanno altro che scrocchiare. Voglio diventare la felicità, per te, quella bella da urlare fuori fino a far bruciare la gola, fino a fare male.

E sarai tu, tu solo, a rendermi capace di tutto questo. Sentirti vivo, dentro di me. Sentirti acceso, come il sole che di riflesso illumina la luna e gioca a fare l’amore con lei.

Vivo, così.

 

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - sentirti vivo

 


Hai voglia di andare a dormire con una nuova buona notte? Segui TheGiornale.it

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Rab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *