Salta CioccolaTò 2017: la società annulla l’evento.

L’edizione autunnale di CioccolaTò è ufficialmente annullata.

Come riporta il contenuto di un annuncio rilasciato dal Comune di Torino qualche giorno fa: “niente edizione di CioccolaTò anche nel 2017″.

Per il secondo anno di fila niente bancarelle e assaggi di cioccolato per i torinesi del centro città.

CioccolaTò

Torino aveva affidato l’organizzazione di CioccolaTò 2017 alla società romanaCraun & Crest”.

La ditta, arrivata seconda nella gara d’appalto, aveva subito presentato ricorso al Tar sostenendo la mancanza di requisiti per ottemperare ai compiti, da parte della vincitrice.

Il ricorso al Tar ha così provocato un ritardo di oltre un mese nell’organizzazione dell’evento, portando la “Craun & Crest” a comunicare al Comune di avere di avere “difficoltà operative e gestionali”.

A causa di questi motivi burocratici, anche quest’anno la città dovrà fare a meno dell’evento più dolce e più amato da grandi e piccini.


Hai già messo mi piace a TheGiornale.it?


Si prospetta quindi un altro Novembre “amaro”, senza quella manifestazione che precedeva il Natale a Torino e permeava l’aria dei primi profumi di festa.

CioccolaTò - TheGiornale.it

Come consolare i nostagici allora?

Un buon modo potrebbe essere ricordare tutte le manifestazioni natalizie che sono iniziate e che continueranno per il mese di dicembre.

Per i più golosi, invece, un’ottima idea potrebbe essere organizzare una sorta di “CioccolaTò privato”, facendo un bel giro tra le migliori cioccolaterie di Torino.

Niente paura però, l’ assessore al commercio Alberto Sacco, in Cosiglio Comunale, rassicura sull’edizione 2018 di “Aspettando CioccolaTò” che, si svolgerà ad Aprile.

Una novità caratterizzerà l’edizione di “Aspettando Cioccolatò 2018”: saranno presenti all’evento anche altri settori artigianali come la pasticceria.

Magra consolazione o buoni propositi per il 2018?

Noi, per ora, ci consoliamo camminando con il naso all’insù, scrutando il cielo illuminato a festa della nostra Torino!

Se non vuoi perderti nessuna delle ghiotte notizie della città, ti consigliamo di seguire la rubrica TheTorino.

 

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Stefania Grieco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *