LA BUONA NOTTE di Rab – Scopare vegano

Scopare vegano

Se avete aperto questo post convinti di leggere qualche “sparata a zero” sui vegani, mi spiace per voi, ne rimarrete delusi.

Vi parlerò di una realtà che affligge i tempi moderni, quella che il mio panetterie la scorsa sera ha definito così: Scopare vegano. Riferendosi naturalmente a coloro che fanno sesso online.

Si, la gente fa sesso guardandosi in cam, ma voi lo chiamereste sesso?

Diciamo che si tratta di una sorta di masturbazione assistita, ovvero: tu guardi me ed io guardo te.

Ci si osserva, insomma.

Se la masturbazione ad oggi è ancora un tabù da sfatare sfido a trovare chi ammetterà di aver scopato online fatto almeno una volta.

La comodità, risiede tutto in questo, io e il mio panettiere abbiamo censito che la vera problematica è questa.

La gente si vergogna a mostrarsi per ciò che è dal vivo, ma se c’è uno schermo a dividerci è più facile, no?

Tolti i vari siti che permettono di farlo, Cam4 penso sia ancora la piattaforma più famosa tra queste, c’è sicuramente un mondo da scoprire.

Ci sono delle statistiche che riferiscono un 14% dei minori che usano il web così, e gli adulti non sono da meno. Sta diventando una tendenza, forse una moda, ma esiste!

Ma perché definirlo scopare vegano?

Perché ciò che rende il sesso unico è la carne, il toccarsi, il mordersi, il baciarsi… avete presente?

Ora immaginatevi un mondo senza quel tipo di carne, senza quei morsi. Che senso avrebbe?

Dunque ora spegnete quella cam, e andate a scopare, a farlo per davvero.

Buona notte!

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - Scopare vegano

Commenta questo post

Autore dell'articolo: Rab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *