LA BUONA NOTTE di Rab – Beverly INPS

Beverly INPS

L’amore non ha età, e se avete dubbi in merito non siete al corrente di ciò che è successo ieri a Milano.

Due ottantenni sono arrivati alle mani per una donna. Il fatto è accaduto in una sala da ballo, la balera dell’Ortica per essere precisi.

Durante una classica serata da balera, dove tendenzialmente i pensionati si ritrovano per ballare e stare in compagnia, uno dei due anziani ha chiesto ad un’anziana signora di accompagnarlo in un ballo. Fin qui nulla di male, se non fosse che la signora era già accoppiata.

Da lì è nato un battibecco, che si è animato al punto di trasformarsi in una rissa.

Il marito della signora contesa non ha apprezzato il gesto del ballerino ed ha difatti sferrato un pugno al mal capitato cavaliere, il quale è finito alla clinica Città Studi con una contusione, niente di grave insomma.

La coppia è riuscita persino a dileguarsi prima dell’arrivo della polizia, e l’aggressore non è ancora stato identificato.

Il fatto fa sorridere, per quanto grave possa essere.

Anche se forse, come spesso fanno gli anziani, qualcosa ci può insegnare:

Non smettere mai di lottare per ciò che si ama, anche se la data di nascita sulla carta d’identità fa registrare un 81 accanto alla voce età, l’amore non cessa mai d’esistere.

Con questo non voglio difendere l’aggressore, ma solo accendere un barlume di speranza visto che questo ci dimostra come al mondo possa esserci qualcuno disposto a lottare per la propria donzella.

Una storia da Bervely INPS, degna di un sorriso.

LA BUONA NOTTE di Rab - TheGiornale.it - Beverly INPS

Commenta questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This